Moto

Convertire a elettrico si può, anche su una Vespa!

Le Vespa d’epoca sono tra i mezzi a due ruote più ambiti e amati dai collezionisti, e anche coloro che non sono appassionati di due ruote sanno riconoscere una bella Vespa d’annata restaurata a dovere. Le linee inconfondibili e lo stile senza tempo rendono la Vespa un mezzo perfetto per le conversioni a un’alimentazione elettrica, che oggi più che mai è relativamente semplice da eseguire, grazie a un kit realizzato appositamente.

Proposto da una compagnia inglese chiamata Retrospective Scooter, questo kit è chiamato Project E ed è compatibile con vecchie Vespa e Lambretta: il kit include un motore elettrico DC brushless, un controller per il motore, un nuovo forcellone posteriore, batterie agli ioni di litio Samsung 18650 con relativi supporti di montaggio, nuovi fari a LED, lettore per la carica della batteria e tutti i cavi necessari per realizzare i nuovi cablaggi e per ricaricare la batteria.

Chiaramente tutte queste componenti devono essere installate dopo aver rimosso quelle originali, per cui bisognerà rimuovere il motore originale a combustione interna, il serbatoio per la benzina, tutti i cavi e i vecchi fari, e il forcellone posteriore.

Una volta completata la conversione, si avrà a disposizione una Vespa in grado di percorrere circa 65 km nella configurazione a una batteria, e 130 km nella configurazione a doppia batteria, il tutto a una velocità massima di circa 90 km/h. La ricarica è semplice, anche se un po’ lenta: in 90 minuti sarà possibile ricaricare le batterie da 0 a 70%.

Al prezzo di partenza di 3,995 € è possibile acquistare il kit Project E nella configurazione base, con una sola batteria, mentre per avere la doppia batteria si sale fino a 5,270 €, cifre tutt’altro che irrisorie per un piccolo scooter elettrico, anche se di grande stile. Considerato che a queste cifre bisogna aggiungere il prezzo di acquisto di una Vespa – che anche se vecchia e malmessa conserva bene il suo valore – il prezzo di questa conversione comincia a salire in modo vertiginoso: quasi quasi vale la pena di considerare una Vespa Elettrica, nuova proposta di Piaggio, a 6,710 €. Meno difficoltà, ma lo stile ne risente.

Il libro ‘Vespa. Un’avventura italiana nel mondo’ è disponibile su Amazon Prime