Moto

Daymak svela un’auto a tre ruote con un’accelerazione estrema

L’azienda canadese Daymak, famosa per la produzione di carrozzine elettriche e altri piccoli mezzi a due e tre ruote, ha presentato nelle scorse ore il veicolo Spiritus caratterizzato dalla presenza di due ruote sull’asse anteriore e una singola su quello posteriore.

Disponibile in due versioni, con step di potenza differenti, Spiritus è in grado di raggiungere i 209 km/h nella variante più prestazionale denominata Ultimate. Velocità di punta a parte, i due allestimenti acquistabili differiscono sotto numerosi aspetti; mentre la Deluxe beneficia di un pacco batterie da 36 kWh che alimenta un singolo motore elettrico (da 100 CV), la Ultimate vanta invece di un pacco da ben 80 kWh e un doppio motore da circa 200 CV.

Più in dettaglio, Spiritus Deluxe assicura un’autonomia di 300 Km ad un prezzo di partenza di 16mila euro, mentre Spiritus Ultimate raggiunge un’autonomia massima di circa 500 km con un prezzo di lancio di 126mila euro. No, non si tratta di un refuso, la differenza tra le due varianti è di circa 100mila euro.

Come per tutte le vetture elettriche più recenti e prestazionali, anche Spiritus non è da meno e nella versione più prestazionale è in grado di scattare da 0 a 100 in appena 1,8 secondi; per capirci meno della Tesla Roadster e Model S Plaid+.

A prescindere dall’allestimento, la dotazione di serie è piuttosto ricca e prevede 4 airbag, cinture a tre punti, porte ad apertura verticale (Lambodoors) e un piccolo pannello solare. La versione più prestazionale, invece, vanta anche di una carrozzeria in fibra di carbonio, sistemi di guida autonoma, assetto con sospensioni attive e la ricarica a induzione per la batteria.

Spiritus Deluxe e Spiritus Ultimate sono già disponibili al pre-ordine sul sito ufficiale dell’azienda canadese con la produzione attesa per il 2023.