Auto

DriveNow lancia Handshake per facilitare i noleggi

Il servizio di car sharing DriveNow si appresta a rivoluzionare il settore introducendo la nuova funzione Handshake. Si tratta di un nuovo modo di interpretare il car sharing rendendo più comodo il passaggio dell'auto tra gli utenti. Non ci sarà più bisogno di cercare un parcheggio libero, perdendo così tempo in un servizio che prevede una tariffazione al minuto di utilizzo.

Attraverso l'applicazione sarà possibile indicare il luogo di arrivo e attivare l'opzione "Offri l'auto a destinazione". Una volta confermate le informazioni, verrà calcolato automaticamente un orario stimato di arrivo. Gli utenti interessati al noleggio, sull'applicazione visualizzeranno questa informazione e potranno decidere di effettuare una prenotazione.

carsharing fleet bmw i3 rex
BMW i3 è la vettura elettrica del gruppo tedesco

Se un utente DriveNow prenota un veicolo attraverso la funzione Handshake, la prenotazione resterà per tutto il tragitto dell'auto fino a destinazione e anche oltre i 15 minuti classici senza costi aggiuntivi. Inoltre, sullo smartphone del guidatore, verrà mostrata una notifica relativa alla prenotazione.

Leggi anche: BMW DriveNow, il car-sharing per palati sofisticati

Una volta arrivati a destinazione, per effettuare il passaggio di consegne, basterà cliccare sulle icone del veicolo "Consegna l'auto" e "Prendi in carico". Questa procedura permette di concludere il noleggio precedente e iniziare il nuovo.

Nel caso in cui durante il tragitto nessun utente fosse interessato a noleggiare l'auto a destinazione, il conducente potrà concludere il proprio tragitto e parcheggiare l'auto nelle aree di sosta consentite senza ulteriori costi o problemi.

drivenow ios
DriveNow è disponibile su iOS e Android

La joint venture nata dalla collaborazione tra BMW e SIXT SE promette agli utenti di poter effettivamente risparmiare tempo e denaro. Si tratta di un accordo non vincolante, in quanto la prenotazione può essere disdetta, ma crea un vantaggio per ambo le parti coinvolte. Inoltre in questo modo si va a snellire il traffico e a migliorare la circolazione senza incidere sulla disponibilità di parcheggio.

Leggi anche: BMW sperimenta la realtà aumentata per acquistare l'auto

La funzione Handshake è già disponibile per prenotare vetture nella zona di Milano ed è compatibile con le applicazioni iOS e Android di DriveNow.


Tom's Consiglia

Per evitare distrazioni durante la guida, è consigliabile collegare il proprio smartphone al sistema integrato del veicolo o in caso non fosse presente ad un auricolare bluetooth esterno.