Trasporti

EasyCoop sfida Amazon sull’e-commerce alimentare

EasyCoop vuole sfidare Amazon nell'e-commerce alimentare. A Roma è stato inaugurata la prima piattaforma di commercio elettronico realizzata da Coop Alleanza 3.0, il colosso da 22mila dipendenti e 427 supermercati frutto della fusione tra Coop Adriatica, Estense e Nordest. In pratica il 40% delle vendite del mondo Coop si è coalizzato per lanciare la sfida alla grande distribuzione straniera – Amazon e Auchan.

EasyCoop
EasyCoop

Con un investimento programmato di 50 milioni di euro in tre anni, il primo tassello è rappresentato da EasyCoop. Uno shop online con un catalogo di 10mila prodotti (di cui 3mila freschi) che consente l'acquisto e la ricezione a casa il giorno dopo dell'ordine tra le 8.00 e le 22.00. Volendo si può anche stabilire la fascia oraria di consegna o una finestra minima di 60 minuti.

EasyCoop

Fra i prodotti: frutta, verdura, pasta, carni, salumi, pesce, latte, scatolame, acqua, bevande, cura della persona e surgelati. 

Il contributo per il servizio parte da 2,90 euro, ma ha un plus rispetto agli altri. Ogni acquirente riceve la foto dell'addetto alla consegna al piano, in modo che anche le persone più anziane possano sentirsi garantite.

EasyCoop

Al momento EasyCoop è disponibile solo sulla piazza di Roma, ma è previsto lo sbarco in altre 6 città. Fondamentale anche l'accordo con l'esperta di logistica Milkman. Parallelamente è stato creato un "dark store" da 3mila metri quadrati – sempre nei pressi della capitale – per gestire il transito dei prodotti destinati all'online.