Auto

FCA, al via le vendite online di auto tramite e-shop

FCA lancia e-Shop, un inedito progetto di e-commerce sviluppato con l’obiettivo di coinvolgere l’intera rete di concessionarie del gruppo in Italia. L’iniziativa permetterà dunque di configurare e scegliere una vettura o un veicolo commerciale. Gli e-Shop di FCA sono sei, uno per ogni marchio del gruppo: Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Lancia, Jeep e Fiat Professional per i veicoli commerciali.

Permettere a futuri acquirenti di acquistare l’auto preferita comodamente da casa o da qualsiasi altro luogo, spaziando dai modelli usati a quelli nuovi, sta diventando una pratica condivisa da moltissime case automobilistiche. Nelle ultime ore l’ufficializzazione di un simile programma è arrivata da Porsche, che ha deciso di dare il via alle vendita delle proprie vetture mediante un inedito canale online. Anche Hyundai da alcune settimane offre l’opportunità di poter procedere agli acquisti online grazie alla nuova piattaforma digitale Click To Buy.

E-Shop FCA: concessionarie virtuali

Il servizio attivato da FCA risulta attualmente utilizzabile solamente in Italia, ma verrà inevitabilmente esteso nei prossimi giorni in Francia, e a partire da metà gennaio in Belgio. Tuttavia, lo stesso gruppo FCA intende entrare negli altri principali mercati europei entro metà del 2021.

In seguito, una seconda ottimizzazione permetterà di introdurre nuovi contenuti tra cui anche la possibilità di acquistare  vetture usate. Non a caso, l’attivazione degli inediti e-shop che la casa automobilistica mette a disposizione dei propri utenti, permette di poter accedere alla home page del brand raggiungendo la sezione del configuratore, da cui si potrà personalizzare il modello scelto, potendo poi proseguire con il percorso di acquisto online. Tuttavia, il cliente può decidere la modalità con cui pagare il veicolo con conseguente deposito cauzionale di 500 euro, mediante carta di credito. Aggiungere servizi e preferenze sarà possibile grazie a dei pacchetti di finanziamento studiati da FCA Bank esclusivamente per questo progetto.

Inevitabilmente, il preordine dell’auto viene inviato direttamente ad un venditore, che successivamente contatterà il cliente inoltrando il contratto di acquisto da sottoscrivere di persona o da remoto.