Ibride e Elettriche

Fiat vi paga se guidate in maniera sostenibile

Guida e sostenibilità ambientale sono i due elementi chiave della nuova iniziativa creata dal gruppo Stellantis. Avreste mai immaginato che guidare in modo ecosostenibile potesse premiare gli utenti? É questa la nuova proposta che la divisione e-Mobility di Stellantis ha concepito con Kiri Technologies lanciando la prima moneta verde completamente digitale che premia in esclusiva la guida sostenibile dei clienti possessori della Nuova 500. Con uno stile di guida normale, un chilometro equivale circa ad un KiriCoin ossia 2 centesimi di euro. In altre parole, con una percorrenza media di 10mila chilometri all’anno in un ambiente urbano, si possono guadagnare l’equivalente di circa 150 euro all’anno.

A presentare il programma dal nuovo e-village Fiat realizzato all’interno di Green Pea è stato lo stesso Giorgio Neri, Commercial launch & Fiat e-mobility manager della Nuova 500; la nuova offerta premia gli stili di consumo ecologico, con punti green da spendere in un marketplace dedicato dove trovare prodotti da parte di aziende che credono particolarmente all’ecosostenibilità.

Proprio qui è iniziato il percorso di e-Mobility nell’ambito dell’innovazione che ci ha portato a scoprire Kiri Technologies, che ha catturato la nostra attenzione con un’idea innovativa e molto semplice: premiare le abitudini delle persone che rispettano l’ambiente. Associare questa idea alle caratteristiche della Nuova 500, nostra ambasciatrice dell’innovazione tecnologica e della mobilità elettrica, ci è sembrato naturale, ha commentato Cristiano Fiorio, responsabile del Brand marketing communication Europe di FCA da Talent Garden.

Ma come si guadagnano in concreto? Una volta scaricata l’applicazione di Fiat, si riceveranno KiriCoin per ogni Km di percorrenza in combinazione con la velocità media e il punteggio eco:Score. Tra le note informative, Fiat precisa che per poter aderire all’iniziativa è necessario coprire una distanza minima di 2 Km con almeno 5 minuti di guida. La società ha inoltre pensato di regalare ulteriori premi digitali ai 500 driver più eco-friendly in 13 Paesi europei, da poter spendere tra Amazon, Apple Music, Netflix, Spotify o Zalando.

Questo è il primo programma di fedeltà nel settore automotive che premia non chi acquista, ma chi ha un comportamento ecosostenibile, sottolinea Giorgio Neri, Commercial launch & Fiat e-mobility manager della Nuova 500.

Parliamo dunque di un’idea innovativa che premia le abitudini di tutti coloro che rispettano l’ambiente. La denominazione “Kiri” scelta per l’iniziativa non è casuale: il nome giapponese sta per la Paulonia, pianta di origine asiatica, nota per la sua capacità di assorbire CO2 fino a dieci volte di più rispetto ad altri alberi. Pensiamo che un solo ettaro compensa circa 30 tonnellate di CO2 l’anno, equivalente delle emissioni prodotte da 30 vetture in movimento per 12 mesi interi.

Ci attendiamo che programmi di questo tipo triplicheranno da qui al 2024. Noi siamo pronti ad accogliere anche altri comportamenti virtuosi all’interno del nostro sistema, ha dichiarato l’e-Mobility program manager Gabriele Catacchio.