Auto

Ford attiva il configuratore della Bronco, scopriamone le versioni

Dopo tanto parlare, finalmente Ford ha reso disponibile il configuratore online per la sua nuova Bronco, fornendoci le informazioni sui modelli e gli allestimenti disponibili.

Secondo quanto riportato, le prenotazioni starebbero fioccando ben oltre le aspettative, anche grazie a prezzi relativamente contenuti: la versione base parte infatti da 28.500 dollari, per arrivare fino a 61.605 dollari per i modelli più ricchi. Diverse le proposte di motore, ma solo due a benzina: 4 cilindri Ecoboost da 2.3 litri e 270 cv, o V6 Ecoboost da 2.7 litri e 310 cv, rispettivamente gestiti da un cambio manuale a 7 rapporti e un cambio automatico a 10 rapporti.

Saranno ben 7 le versioni proposte: Base, Big Bend, Black Diamond, Outer Banks, Badlands, Wildtrak e First Edition. Si parte dalla Base, dotata di cerchi in lamiera da 16 pollici e display interno da 8” per l’infotainment, Cruise Control, Terrain Management System e trazione integrale. Se si sceglie la Big Bend si hanno invece cerchi in lamiera da 17 pollici, dettagli esterni Carbonized Grey, fari fendinebbia a LED, 6 modalità di guida selezionabili, volante in pelle, controllo remoto dell’accensione e presa elettrica a bordo; passando invece alla Black Diamond troviamo, oltre a quanto già citato, il differenziale autobloccante al posteriore, 7 modalità di guida e finiture interne realizzare appositamente per il montaggio di accessori opzionali.

Per avere dei cerchi in lega bisogna scegliere almeno la versione Outer Banks, proposta con cerchi da 18, cambio automatico, luci diurne a LED, tecnologia anti-punto cieco con allarmi dedicati, rivestimenti interni in pelle e display da 12 pollici, impianto audio Bang & Olufsen, parafanghi in tinta; la versione Badlands è più votata al fuoristrada, con accessori dedicati quali la barra stabilizzatrice anteriore, differenziale anteriore e trazione integrale On-Demand con 4 modalità di utilizzo.

Infine il top della gamma, rappresentato dai modelli Wildtrak e First Edition. Nel primo caso troviamo un assetto rialzato rispetto al modello Badlands, hard top in tinta, cerchi in lega da 17 con pneumatici da fuoristrada da 35 pollici, sospensioni Bilstein e una serie di altre modifiche votate all’off-road riassunte nel pacchetto Sasquatch. La First Edition propone, o dovremmo dire proponeva, un mix di accessori e dotazioni previste sulle altre versioni, più alcune feature esclusive; le 7000 auto disponibili in questa configurazione sono già state tutte prenotate.

Ford ha raccolto più di 190.000 prenotazioni per la nuova Bronco, e consegnerà i primi esemplari a giugno del 2021.