Tecnologia a bordo

Ford SYNC 4, il sistema di infotainment di nuova generazione

SYNC 4 è il nuovo sistema di infotainment lanciato da Ford. Tante le caratteristiche inedite della nuova generazione faranno il suo debutto insieme al Ford Mustang Mach-E in arrivo ad inizio 2021.

Connettività e personalizzazione. Due elementi principali che caratterizzano il sistema. Avere lo smartphone a portata di mano sarà fondamentale, tanto che esso diventerà essenziale per personalizzare la propria vettura, semplificandone alcune importanti azioni.

Intelligenza artificiale. Imparare e, dunque, acquisire le informazioni e le abitudini dall’utente permetteranno al conducente di avere un assistente alla guida. Percepire e configurare l’auto in base alle esigenze del conducente sarà l’obiettivo della tecnologia SYNC 4. Tramite l’app sarà possibile effettuare alcune configurazioni come luoghi preferiti, stazioni di ricarica, preimpostare orari di partenza o temperatura dell’abitacolo, programmare livello di ricarica desiderato oppure semplicemente impostare la propria immagine di profilo. La funzione “phone as a key” sarà ad esempio molto utile per impostare gli account e gli smartphone abilitati cosi che possano funzionare come chiave per l’utilizzo  dell’auto.

Effettuare gli aggiornamenti OTA sarà ancora più facile e veloce. Un’inedita piattaforma basata sul cloud evidenzierà anche eventuali eventuali problemi di sicurezza o bug, permettendo anche di passare alla versione precedente.

Interfaccia semplificata. Presente un assistente vocale virtuale e funzioni fondamentale a portata di mano dell’utente sul display, così da evitarne distrazioni. La casa automobilistica precisa che l’ interfaccia su schermo da 15,5″ non sarà solamente verticale ma è pensato anche per schermi a sviluppo orizzontaleAndroid Auto e Apple CarPlay Wireless  disponibili di serie. Scegliendo di utilizzare il navigatore integrato, tutta la pianificazione degli itinerari avverrà tramite connettività tra smartphone e auto stessa. La funzione Intelligent Range terrà, inoltre, conto di alcuni dettagli fondamentali come traffico, meteo, manto stradale e di altre informazioni provenienti da altre Ford, tenendo in considerazione un dato fondamentale quale l’autonomia della vettura e calcolandola in modo efficace. Eventuali variazioni negative verranno conseguentemente notificate al conducente.