Ibride e Elettriche

Genesis presenta l’elettrica due posti Mint al Salone di New York

Genesis ha rivelato la sua nuova Mint, prototipo di una due posti elettrica esteticamente molto elaborata. Questo marchio premium dell’azienda Hyundai, che di solito propone auto grandi e ingombranti, stavolta ha spiazzato tutti con una vettura cittadina.

Partendo dagli esterni, l’auto presenta volumi compatti e delle scissor door che abbassano la soglia al vano posto dietro ai sedili. Internamente l’ambiente è minimalista, mentre i comandi trovano spazio solo accanto al volante: parlando di quest’ultimo, la sua forma particolare permette l’inserimento di un monitor aggiuntivo, utile sia per l’infotainment che per la strumentazione.

I due sedili possono poi diventare un unico divano, ripiegando la leva del cambio internamente. La Genesis Mint ha un motore elettrico purtroppo ancora sconosciuto: dal lato autonomia, invece, è stato rivelato un 320km di durata, utile per le città americane. L’auto sarà compatibile anche con la ricarica da 350 kW.

Rimane comunque un prototipo, che probabilmente scenderà nella classifica di produzione favorendo invece SUV, Crossover e Berline (amate molto di più da questo brand).