Auto

Honda e GM insieme per produrre veicoli a guida autonoma

La giapponese Honda ha investito 2,75 miliardi di dollari in GM Cruise Holdings, divisione di General Motors per lo sviluppo di una piattaforma per auto a guida autonoma. L'accordo prevede il versamento di 750 milioni in una fase iniziale, a cui seguiranno ulteriori 2 miliardi nel corso dei prossimi 12 anni.

Le due aziende collaboreranno dunque per la progettazione di veicoli a guida autonoma che si possano costruire in massa e adattati per soddisfare diverse esigenze. All'inizio dell'anno anche Vision Fund, di SoftBank, aveva comunicato un investimento di 2,25 miliardi di dollari in GM.

Ciò porterà ad un valore post investimento di circa 14,6 miliardi di dollari. Il presidente vice-esecutivo di Honda Siji Kuraishi, ha comunicato che la collaborazione con GM e Cruise è stata fatta visto il loro successo nel campo dei veicoli elettrici e a guida autonoma e sulla visione comune di un futuro con soli veicoli a zero emissione.

2018 chevrolet bolt ev in depth model review car and driver photo 696228 s original

Cruise è al momento impegnata nella realizzazione del Cruise AV, un crossover a guida autonoma marchiato Chevrolet che dovrebbe debuttare nel corso del 2019. A Marzo la società aveva comunicato un investimento di 100 milioni di dollari per ampliare gli impianti in Michigan, dedicati alla produzione di veicoli a guida autonoma. In particolare l'impianto di Orion è stato già usato per costruire i prototipi del Cruise AV e dove viene attualmente assemblata la Bolt EV.


Tom's Consiglia

Nel frattempo Waymo ha annunciato l'avvio del primo servizio di taxy a guida autonoma, realizzato in stretta collaborazione con Fiat Chrysler Automobiles. Per approfondire puoi leggere il nostro articolo.