Auto

Hyundai Tucson si mostra rinnovata nel design e negli interni

Sebbene i prezzi siano ancora sconosciuti, Hyundai ha presentato la sua Nuova Tucson, auto che ha avuto un enorme successo nella sua ultima iterazione e che ora torna con tutte le novità degne di questo 2020. L’auto, che dal 2004 continua ad avere successo grazie alle sue caratteristiche, è pronta ora a tornare aggiornata esteticamente e internamente.

Esternamente l’auto si ispira molto più alla i20 e alla Sonata con un frontale nuovo, aggiornato, vicino all’idea di Sensuous Sportiness, che si propaga sui lati con curve davvero particolari e arriva fino al posteriore. Questo cambiamento va a toccare anche i fari anteriori, che ora si integrano nella parte anteriore (quasi ad essere continuazione della griglia frontale). Per l’occasione, anche i colori si aggiornano per stare al passo con questa nuova filosofia estetica, proponendo inediti come lo Shimmering Silver, l’Amazon Gray e il Teal.

Internamente invece l’auto punta sull’armonia, posizionando l’infotainment BlueLink (dotato di schermo da 10.25 pollici) e il sistema di climatizzazione con tasti a sfioramento in un’elegante plancia centrale. La strumentazione si posiziona invece su un secondo schermo da 10.25 pollici configurabile. Ad aggiungere ulteriore raffinatezza ci pensa un sistema di illuminazione interno disponibile in 64 tonalità e 10 livelli di luminosità.

Andando sulle misure, la Hyundai Tucson è più lunga della precedente di 2 cm, raggiungendo i 4,5 metri, mentre il passo si allunga di 1 cm e la larghezza di 1,5 cm. Per i motori invece, al lancio la Hyundai Tucson sarà disponibile con un 1.6 T-GDI da 150 o 180 CV, oltre che con il diesel 1.6 CRDi da 136 CV (che sarà implementabile anche con sistema Mild Hybrid 48V). Parlando di elettrico, anche la 1.6 T-GDI avrà la sua versione da 230 CV e 350 Nm, implementando un motore elettrico da 44,2 kW (la batteria sarà di 1,49 kW). Per la Plug-in Hybrid, invece, si dovrà attendere il 2021. Le ibride e la diesel saranno infine disponibili solo con cambio automatico sei marce (trazione anteriore o integrale), mentre i benzina avranno il cambio manuale a controllo elettronico 6iMT.