Ibride e Elettriche

Il CES 2022 tornerà in presenza a Las Vegas

Il CES 2022, più grande fiera al mondo dedicata alla tecnologia, innovazione ed elettronica di consumo, tornerà a Las Vegas il prossimo anno. È l’annuncio rilasciato nella giornata di ieri dalla Consumer Technology Association (CTA). Come sappiamo, la pandemia da Covid-19 ha portato alla sospensione di numerosissime kermesse dei più svariati settori e, in seguito a un CES 2021 tenutosi in maniera completamente digitale, la Consumer Technology Association ha deciso di organizzare l’evento del prossimo anno combinando eventi in presenza a eventi in digitale, offrendo l’accesso ai principali marchi.

Con la conferma da parte da parte degli organizzatori sono state inoltre ufficializzate le date, programmate precisamente a partire da mercoledì 5 a sabato 8 gennaio. A chi non potrà partecipare all’evento sarà consentito seguire direttamente da casa le sessioni della conferenza, i keynote e gli annunci dell’evento. Naturalmente, per l’evento in presenza saranno inevitabilmente adottati appositi protocolli di sicurezza per evitare il rischio di contagio da coronavirus. Una volta terminata la fiera di Las Vegas, verranno tuttavia aggiunti nuovi contenuti che permetteranno agli espositori di connettersi con gli utenti virtuali.

I nostri clienti sono entusiasti di tornare a un evento dal vivo a Las Vegas. Marchi globali e startup hanno condiviso che i loro piani sono già ben avviati, e sono impegnati a condividere la magia di un CES dal vivo con ancora più persone da tutto il mondo, ha commentato Karen Chupka, EVP di CES e CTA.

Oltre 1.000 le aziende già impegnate a mostrare le loro tecnologie più innovative alla fiera di Las Vegas, e considerato il periodo di grande sviluppo tecnologico, il numero è destinato ad una decisiva e costante crescita. Non a caso, spicca la presenza di numerose importanti realtà, come Amazon, Google, Intel, Samsung e Sony, cosi come Caterpillar e Sierra Space che stanno pianificando il proprio debutto per l’edizione del 2022.

Siamo entusiasti di tornare a Las Vegas e non vediamo l’ora di vedere molti volti nuovi e di ritorno. Centinaia di dirigenti ci hanno detto quanto abbiano bisogno del CES per incontrare clienti nuovi ed esistenti, trovare partner, raggiungere i media e scoprire l’innovazione, ha dichiarato Gary Shapiro, Presidente e CEO di CTA.

Grande attesa dunque per il grande evento che potrà tornare in presenza, cosi come il Milano Monza Motor Show 2021 che grazie alla decisione presa insieme ai partner istituzionali del MIMO è stato creato un apposito piano necessario per garantire un’adeguata sicurezza a tutti i presenti.