Auto

Illiryan Pure Sport: la prima supercar albanese con motore V8 da 850 Cv

La passione per le supercar è comune a molti. Solo in pochi coronano il sogno di possederne una; ancor più rari coloro che riescono a progettarne e costruirne. Di esempi virtuosi (e meno), la storia dell’automobile ne è colma, e l’ultima scommessa in ordine di tempo potrebbe arrivare dall’Albania, per mezzo della Arrera Automobili.

Il fondatore Qendrim Thaqi crede sia arrivato il momento di realizzare la prima supercar interamente progettata e realizzata in Albania: la Illyrian Pure Sport. Al momento, si tratta solo di alcuni rendering digitali, l’impegno dell’azienda è quello di trasformarli in realtà in breve tempo, mettendo su strada quello che attualmente è solo un progetto.

Le immagini digitali suggeriscono uno stile molto aggressivo. Le linee dell’auto si ispirano a modelli blasonati, rivisitando una carrozzeria sportiva e accattivante. La zona anteriore è spiovente e dinamica, mentre il posteriore dominato dall’enorme estrattore che integra i due scarichi circolari. Molti elementi sono realizzati in fibra di carbonio, per migliorare resistenza e leggerezza.

L’attenzione alla tradizione sportiva è confermata dalla scelta della propulsione: nessuna unità ibrida o elettrica. Sotto il cofanno della Illiryan troverà posto un motore 6.2 litri V8 twin turbo da 850 Cv. La potenza sarà distribuita su tutte e quattro le ruote e gestita da un cambio automatico a 8 rapporti doppia frizione Tremac. Le prestazioni dichiarate sono notevoli: l’accelerazione da 0 a 100 km/h è coperta in 2,7 secondi mentre la velocità massima è di 375 km/h.

Il progetto è stato realizzato dalla stessa squadra che ne ha seguito lo sviluppo tecnico e meccanico. La Arrera non dispone di un team di design interno, è probabile dunque che i render siano stati ideati dallo stesso Qendrim Thaqi. Lo stile proposto dalle immagini digitali ricordano molto le supercar italiane più note e blasonate.

La volontà del marchio albanese è quello di realizzare una vetture ad altissime prestazioni, alimentata da un motore endotermico e in grado di competere con gli altri marchi dello stesso segmento. Se le caratteristiche tecniche fossero confermate, la Illiryan andrebbe a collocarsi a livello di Ferrari 812 Superfast e Lamborghini Aventador. Attualmente, trattandosi ancora di uno studio preliminare, non è stato confermato prezzo e tempi di produzione.