Tecnologia a bordo

Intel attacca Nvidia sulla tecnologia di guida autonoma

Il senior VP di Intel e CEO di Mobileye, Amnon Shashua, ha pubblicato un post sul blog aziendale in cui ha definito la tecnologia di guida autonoma di Nvidia come una brutta imitazione della loro.

“Si dice che l’imitazione è la forma più grande di adulazione, e le nostre innovazioni non passano inosservate. Uno dei partecipanti di questo settore in particolare, abitualmente segue la nostra strada e oggi ha raggiunto il record massimo di imitazione”.

L’articolo procede parlando di varie imitazioni riguardanti Mobileye: la parte interessante arriva però più avanti, nel momento in cui si parla della tecnologia dedicata ai veicoli con guida autonoma: “Immaginate la nostra sorpresa la scorsa settimana quando Jensen Huang, CEO di Nvidia, ha annunciato un modello di sicurezza per auto autonome come una prima in assoluto. È curioso vedere come la loro innovazione esclusiva sia molto simile alla nostra”.

“Se l’imitazione è la più alta forma di adulazione, allora Nvidia deve avere un’altissima considerazione di noi. Secondo le informazioni disponibili, è chiaro che i leader di Nvidia abbiano continuato sulla strada dell’imitazione, in quanto la loro soluzione di sicurezza è molto simile al modello RSS (Responsibility-Sensitive Safety) che abbiamo pubblicato quasi due anni fa. Secondo noi, SFF (Safety Force Field) è semplicemente una versione inferiore di RSS, vestita di verde e nero. Non sembra esserci alcuna innovazione, ma solo un cambiamento denominativo”.

Intel inoltre ha pubblicato un PDF di 8 pagine in cui compara due sistemi, che potete scaricare qui. Siamo davanti al principio di una prossima battaglia legale?