Tom's Hardware Italia
Auto

IONITY: ecco le nuove colonnine “halo” da 350Kw

Ionity, la joint venture che raccoglie diverse case automobilistiche ha annunciato l'installazione in Norvegia delle nuove colonnine di ricarica "halo" da 350 Kw, permettendo di recuperare 350 Km in circa 10 minuti.

IONITY ha sviluppato un nuova generazione di colonnine di ricarica da 350 kW in collaborazione con Tritium, una joint venture fondata tra BMW, Daimler, Ford e Volkswagen, nata con l’intento di costruire stazioni di ricarica per veicoli elettrici in modo da facilitare i viaggi a lunga distanza.

La creazione di una rete di stazioni di ricarica in grado di rispondere alla domanda energetica e riducendo drasticamente i tempi di ricarica, l’azienda potrebbe “incentivare” un numero maggiore di acquirenti contribuendo alla diffusione della mobilità elettrica, assicurando allo stesso tempo un’infrastruttura ad alte prestazioni.

Pratici e innovativi. I nuovi caricatori da 350 kW, denominati Halo, sono in grado di fornire 350 km di autonomia in soli 10 minuti. La stazione di ricarica offrirà una maggiore visibilità grazie alla presenza di luci LED posizionate sulla parte superiore delle colonnine, riuscendo ad illuminare anche l’area circostante.

“Si tratta di veri e propri caricatori all’avanguardia che cambieranno l’aspetto delle strade in tutto il continente. Quando le persone vedranno questi fari luminosi che brillano in lontananza, sapranno che vengono serviti nel modo più conveniente, più sicuro e più veloce possibile“.

La prima stazione a ricarica rapida sarà installata nella città di Greve, in Danimarca. Si prevede un successiva espansione delle installazioni anche per il resto del territorio Norvegese. Inoltre, grazie ad un accordo con Tritium, IONITY installerà una rete di 2400 punti di ricarica in tutta Europa che comprenderà i nuovi “Halo” ed i “Veefil-PK” già esistenti, con un massimo di sei colonnine per ciascun sito di ricarica.

“Siamo certi che i nostri rivoluzionari caricabatterie ad alta potenza di prossima generazione accelereranno lo slancio decisivo della rete IONITY in continua espansione”.