Auto

Jaguar F-Type: ora ancora più cattiva con il pacchetto R-Dynamic Black

Il marchio inglese ha di recente ampliato la gamma F-Type con l’introduzione della versione R-Dynamic Black che vanta un equipaggiamento ancora più ricco; la versione è disponibile sia sulla Coupé e sia sulla Convertible.

Jaguar F-TYPE R-Dynamic Black si differenzia rispetto alle versioni attualmente disponibili per l’adozione delle rifiniture Black Pack e dei cerchi in lega da 20 pollici a cinque doppie razze con finitura in nero lucido. Quest’ultimo elemento è esclusivo per questo pacchetto, pertanto difficilmente riuscirete ad acquistarlo separatamente. Per la carrozzeria sono disponibili invece tre varianti cromatiche: Santorini Black, Eiger Grey o Firenze Red.

Le modifiche non coinvolgono solo la zona esterna della vettura ma prevedono anche una serie di migliorie al suo interno, come ad esempio l’introduzione dei sedili Performance in pelle Windsor a 12 regolazioni, disponibili in colore Ebony con cuciture Light Oyster o nella variante cromatica Mars con cuciture Flame Red, e rivestimento del cielo in tessuto scamosciato.

Questa speciale variante è disponibile solamente con i motori quattro cilindri da 300 Cv (221 kW) e V8 sovralimentato da 450 Cv (331 kW), acquistabili in abbinamento alla trazione posteriore e integrale e trasmissione “Quickshift” a 8 velocità. Il modello da 4 cilindri consente di bruciare lo scatto da 0 a 100 in poco meno di 6 secondi e raggiungere una velocità massima di 250 km/h; con il V8 di più alta gamma, quello da 575 Cv invece sono necessari appena 4,6 secondi per la partenza da fermo e la velocità di punta è limitata elettronicamente a 300 km/h. Per i più curiosi, ricordiamo che è disponibile anche la nostra prova proprio dedicata a quest’ultimo modello, quello da 575 Cv nella magnifica colorazione Firenze Red.

Prezzi? A partire da 78mila euro per la variante base di R-Dynamic Black. Nessuna informazione sulla disponibilità ma si attende un aggiornamento anche del configuratore italiano. Poche le indiscrezioni sul futuro del modello anche se è prevedibile immaginare che questa possa essere l’ultima variante della specie, quanto meno declinata con un singolo motore a benzina.