Auto

Koenigsegg Regera Naked Carbon, l’hypercar ibrida perde 20Kg

Sappiamo già che tra le hypercar è di prassi utilizzare chilometri di carbonio. Koenigsegg, anche su Reggera, ha optato per un less is more. Niente vernice per la nuova ibrida da 1500 cv.

Eliminati altri 20 kg per raggiungere il peso di 1400kg. Un tipo di carbonio speciale, incredibilmente dispendioso in termini di tempo e denaro per la produzione, la cui peculiarità dovrebbe essere una percezione di freddo al tatto, come il metallo, poiché non c’è nessuna vernice per isolarlo, ed è proprio la mancanza di questa che consente di risparmiare peso, ma non solo.

È prodotto come tutte le altre forme di fibra di carbonio, ma dove questo differisce è nel fatto che ogni pannello viene poi levigato fino al tessuto a mano, per dare un aspetto setoso, in un processo preciso che richiede attenzione e una mano ferma per non consumare le fibre appena raggiunte.

Koenigsegg dice anche che ci sono ulteriori vantaggi, in quanto, a detta loro, questa finitura ha meno probabilità di essere graffiata e scheggiata dal momento che il carbonio è più forte (e duro, sulla scala di Mohs, ndr) della normale resina epossidica.

Spinta da un V8 5.0 più tre motori elettrici e capace di erogare qualcosa come 1.500 CV e 2.000 Nm di coppia massima, risulta decisamente estrema. Sempre spettacolari le prestazioni che garantiscono uno scatto da 0 a 100 km/h in appena 2,8 secondi ed una velocità massima di oltre 400 km/h.

Il nuovo proprietario svizzero si è fatto proprio un bel regalo di natale. Non possiamo che fargli gli auguri per il suo nuovo giocattolo.