Auto

La nuova Fiat 500 elettrica è comparsa in Svezia

Tra qualche settimana la famosa auto Fiat che ha popolato i migliori anni italiani, la 500, dovrebbe fare il suo debutto: nel frattempo, dopo averla provata di recente (ovviamente coperta da camuffamenti vari), sembra che la Fiat 500 elettrica sia stata testata sulla neve, esattamente in Svezia.

Sebbene l’idea di poter far “sgommare” un’auto sulla neve sia allettante, in realtà il freddo influisce sulla durata della batteria di un’auto, e per questo – e anche perché la precedente 500e non brillava per autonomia elevata – la Fiat stavolta sta facendo tutti i test per produrre un’utilitaria elettrica perfetta. Il prototipo che potete vedere in questi scatti spia, a differenza della precedente che non era stata pensata in tal modo, è un’auto completamente elettrica, e per questo sarà migliore sia in termini di autonomia che di performance.

L’ultima informazione che abbiamo riguarda la piattaforma di produzione: la nuova 500 elettrica utilizzerà una nuova architettura ideata nel 2018 e mai utilizzata fino ad ora. Se quindi gli interni rimangono ancora a noi celati, l’estetica – nonostante i vari camuffamenti – sono molto simili ai precedenti, mantenendo la forma iconica del brand. Non ci resta che attendere ulteriori informazioni, sperando che l’auto riesca a superare i 300 chilometri di autonomia, non troppo elevata se paragonata a vetture pensate per i viaggi lunghi, ma perfette per l’utilizzo in città.