Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Trasporti

Ladro di biciclette beccato: una e-bike connessa non perdona

Grazie al sistema di connettività ESB sviluppato dall'azienda italiana Sitael, la polizia austriaca ha arrestato a Vienna un ladro seriale di biciclette. Il proprietario di una della bici rubate – una e-bike dell'azienda austriaca Yoom – aveva attivato sul proprio smartphone l'antifurto satellitare, una delle funzionalità offerte dal sistema, ricevendo poco dopo una notifica di allarme. Il segnale lo avvertiva che la sua bici era in movimento. E infatti non c'era più nel luogo in cui l'aveva parcheggiata, davanti alla sede della Caritas di Vienna. L'uomo non si è perso d'animo e ha subito contattato via app la centrale operativa di Sitael a Mola di Bari, in Puglia.

Appena ricevuta la segnalazione, il team di Sitael ha tracciato in tempo reale il segnale inviato dalla bici ad oltre 1500 chilometri di distanza. Il veicolo è stato immediatamente geolocalizzato grazie alla trasmissione continua delle coordinate GPS/GPRS visualizzate sulla mappa. Sitael ha avvertito la polizia austriaca, che ha potuto seguire gli spostamenti della e-bike per le strade di Vienna. Il ladro era su un furgone e a bordo c'erano altre 16 biciclette, tutte rubate. È stato ovviamente arrestato, come fa sapere la polizia austriaca in un comunicato.

nexum antitheft 2 00000004

Il sistema di antifurto Sitael è basato sulla geolocalizzazione e si attiva per ricevere segnali di allarme (notifiche push) tutte le volte che la bici si muove dalla posizione di parcheggio. Funziona grazie ad una SIM on-chip integrata e l'allarme, anche sonoro, arriva immediatamente sul telefono del proprietario e, a scelta, pure via SMS e mail. Il sistema è stato premiato all'inizio del 2018 con il riconoscimento Honoree al CES 2018 Innovation Awards di Las Vegas e offre anche funzionalità di diagnostica da remoto, rilevamento automatico di caduta e calcolo dell'area raggiungibile sulla base dell' autonomia residua.

Sitael è un'azienda high-tech del gruppo Angel che opera anche nel progetto Hyperloop. Ne fanno parte MerMec, leader nel mercato della diagnostica ferroviaria, Blackshape, che produce aerei leggeri in fibra di carbonio, e NEXUM, che produce e-bike. In collaborazione con l'Agenzia Spaziale Europea, Sitael ha sviluppato il prototipo di un propulsore elettrico per satelliti e di recente ha sottoscritto un accordo con Virgin Galactic per la costruzione dei razzi che spediranno i turisti nello Spazio decollando dallo spazioporto di Taranto-Grottaglie.


Tom's Consiglia

In bici va sempre usato il casco. Meglio se pieghevole e facilmente trasportabile, come questo