Tecnologia a bordo

Le maniglie potrebbero scomparire a causa del Covid-19

Negli ultimi mesi abbiamo tutti sperimentato cosa significhi convivere a stretto contatto con un pericoloso virus e la maggior consapevolezza sull’igiene da parte dei consumatori ha portato alla realizzazione di vari accessori, anche dai disegni più fantasiosi, progettati per interagire con pulsanti e maniglie così da evitare il contatto diretto con le mani. Quest’ultimo aspetto potrebbe costringere i produttori a riconsiderare l’utilizzo delle maniglie e degli ampi display touchscreen?

Secondo il responsabile del design del Gruppo Renault, Laurens van den Acker, le maniglie delle automobili sarebbero a rischio estinzione proprio a causa della pandemia. Le maniglie delle portiere, al pari del proprio smartphone, della tastiera del computer e del display touchscreen sono probabilmente l’elemento meno igienico con il quale interagiamo tutti i giorni. Arriverà un momento quindi che le porte si apriranno e chiuderanno in totale autonomia, magari grazie ad un sensore di riconoscimento posizionato sulle chiavi. Mercedes, forse per impreziosire ulteriormente l’offerta o forse proprio per una questione di igiene, ha già implementato un sistema analogo sull’ammiraglia elettrica EQS che è in grado di aprire automaticamente la portiera effettuando una serie di comandi, sul pedale, dall’abitacolo.

Federicovecchio.com

Da parte di Renault si attende un ulteriore focus anche sulla tipologia di materiali adottati; saranno più pratici da pulire con detergenti anti batterici, meno soggetti all’usura e sicuramente anche con un impatto ambientale ridotto. Non è escluso, inoltre, che anche i display touchscreen vengano riconsiderati e magari sostituiti da sistemi con comandi vocali o gestuali. Stando a quanto riportato, in Cina sarebbero già presenti alcuni prototipi in via di sviluppo che se funzionanti potrebbero presto sbarcare in Europa. Ricordiamo che il cinese, con la sua moltitudine di dialetti, è probabilmente una delle lingue più complicate; qualora diventasse perfetto per il cinese, potrebbe presto venir esteso anche per altre Regioni.

Con l’idea di sviluppare sempre più cruscotti minimali e ridotti all’osso, la rimozione di eventuali comandi meccanici gioverebbe sicuramente a moltissimi costruttori. I nuovi comandi di Nissan Ariya, caratterizzati da un sistema di interazione a sfioramento, potrebbero essere i primi ad essere sostituiti da qualcosa di altamente più igienico.

Federicovecchio.com