Tom's Hardware Italia
Ibride e Elettriche

Le Tesla ora rilevano i difetti e preordinano i pezzi di ricambio

Un nuovo aggiornamento riguardante i veicoli Tesla include una funzione di rilevamento di difetti o problemi, che consente di tenere sotto controllo alcune componenti. Ciò renderà noto un eventuale bisogno di sostituzione con conseguente ordinazione delle parti da sostituire, secondo una dichiarazione della compagnia inviata a Electrek. Una volta identificato il problema e quindi la […]

Un nuovo aggiornamento riguardante i veicoli Tesla include una funzione di rilevamento di difetti o problemi, che consente di tenere sotto controllo alcune componenti. Ciò renderà noto un eventuale bisogno di sostituzione con conseguente ordinazione delle parti da sostituire, secondo una dichiarazione della compagnia inviata a Electrek.

Una volta identificato il problema e quindi la parte di ricambio necessaria, è possibile preordinare il pezzo presso un Tesla Service Center. Di conseguenza, i proprietari dell’auto possono programmare una visita attraverso l’app Tesla.

Secondo quanto ribadito da Elon Musk, la priorità della società è di migliorare le operazioni di servizio.

Electrek rende noto, inoltre, che Tesla sta anche lanciando una nuova funzione di pianificazione del servizio sulla sua app e una funzionalità di rilevamento del problema che può chiamare un carro attrezzi nel momento di necessità.

Tutto ciò sarebbe utile per un auto che abbia necessità di riparazione. Le opportunità offerte potrebbero quindi accorciare i tempi , affinchè il veicolo possa ritornare di nuovo in strada, ma lo stesso aggiornamento non potrà  risolvere eventuali inefficienze nella gestione della catena di approvvigionamento di Tesla.