Auto

L’erede della Lamborghini Aventador potrebbe essere un’ibrida da 1115 CV

Tutte le aziende automobilistiche si stanno spostando sull’ibrido, persino i grandi marchi sportivi come Porsche, Ferrari e McLaren. Tra queste non figura Lamborghini, o meglio, non ancora. Sembra infatti che a breve una nuova vettura, l’auto che andrà a sostituire l’Aventador, sbarcherà per Lamborghini nel mondo delle ibride.

Secondo indiscrezioni sembra che sarà una ibrida plug-in, dotata di motore elettrico frontale e un motore aspirato V12 posteriore. Probabilmente, un terzo motore elettrico sarà posizionato posteriormente.

Le batterie dovrebbero trovare alloggiamento al centro, bilanciando il tutto. Tutto questo, a spanne, dovrebbe generare non poca potenza: sembra infatti che solo i motori elettrici genereranno 405 CV, che sommati a quelli del motore 6.5 L V12, supererebbero il migliaio.

Naturalmente dovremo attendere ulteriori dettagli riguardanti quest’auto, tali almeno da farci sapere delle cifre concrete. Per ora possiamo soltanto sognare con quest’auto da 1115 CV, con tutta la potenza che solo una Lamborghini può generare e con il solito, accattivante, design esteriore.