Auto

L’infotainment su Volkswagen up! è un tablet Garmin

Un piccolo tablet Garmin da 5 pollici è il nuovo elemento chiave del sistema di infotainment (maps + more live) montato sulle Volkswagen up!. In pratica mette a disposizione navigazione satellitare, informazioni sul veicolo, media player e funzionalità Bluetooth. Inoltre fornisce servizi connessi come informazioni sul traffico e il meteo in tempo reale, local search fornito da Yelp e autovelox. Gli utenti possono semplicemente connettere il dispositivo al proprio smartphone via Bluetooth per utilizzare i servizi  sfruttando il traffico dati del telefono.

Garmin maps + more live

Garmin si è occupata dello sviluppo del sistema di navigazione con indicazioni vocali e dell'interfaccia che comprende mappe 3D. "Si aggiungono funzionalità di navigazione che includono l'assistente di corsia, autovelox, registrazione dei percorsi, parcheggi e informazioni sul traffico TMC", sottolinea la nota ufficiale. "L'utente può facilmente comandare il dispositivo tramite comandi vocali. La dettatura completa  della destinazione da raggiungere in un singolo comando vocale, per esempio, permette all’utente di pronunciare semplicemente un indirizzo senza togliere le mani dal volante o gli occhi dalla strada".

I servizi live di Garmin sono disponibili gratuitamente per le prime quattro settimane e poi richiedono un abbonamento una tantum di 29,95 euro. Gli aggiornamenti a vita delle mappe sono disponibili a un costo una tantum di 99 euro (19,95 euro se acquistato entro i primi 30 giorni di uso del dispositivo".

Garmin maps + more live permette agli utenti di controllare facilmente le funzioni più importanti della radio dal display touch-screen da 5 pollici. Riproduce i file MP3 e offre uno slot per schede di memoria SD in modo da trasferire facilmente canzoni. Le funzionalità Bluetooth forniscono una soluzione intuitiva e sicura per le telefonate in auto senza utilizzare il telefono o guardarne il display, riducendo così le distrazioni per il guidatore. Ovviamente è possibile anche ascoltare la musica del proprio smartphone attraverso l'impianto audio dell'automobile.

Garmin maps + more live

Il dispositivo portatile ha anche accesso al sistema CAN bus dell'auto per fornire informazioni sul consumo medio di benzina, il tempo di guida ed il numero di giri del motore. La modalità Think Blue analizza il comportamento di guida e fornisce alcuni indicazioni sul consumo di benzina per aiutare l'automobilista ad avere una guida più rispettosa dell’ambiente aiutandolo a risparmiare benzina e denaro.

Non manca l'assistente di parcheggio che usa i sensori per fornire segnali audio e avvisi visivi di guida sullo schermo del dispositivo per aiutare chi è alla guida a parcheggiare la macchina. Il sensore integrato delle portiere informa il guidatore quando le portiere del veicolo non sono completamente chiuse.

Maps + more live sarà disponibile per le vetture Volkswagen up! da giugno 2013 a 390 euro. Ovviamente è sganciabile dalla sua sede per procedere con eventuali aggiornamenti da casa.

La domanda sorge spontanea: con l'hacking potrebbe diventare un portatilino da usare in giro?