Auto

Mercedes Classe G, confermata la versione elettrica

Mercedes Classe G potrebbe a breve vantare di una nuova  versione 100% elettrica. La conferma, in seguito ad importanti controversie, è giunta dallo stesso Ola Källenius, presidente del CdA di Daimler e capo di Mercedes-Benz.

La Mercedes Classe G è uno dei riferimenti più noti del mondo dell’off-road e racchiude in sé una grande storia. Un fuoristrada iconico che grazie al suo DNA si distingue da anni per la forma geometrica e per l’eleganza.

La conferma ufficiale, che smentisce i precedenti presupposti sulla fine della produzione del veicolo, è giunta tramite un tweet del responsabile della Digital Transformation del costruttore tedesco, Sascha Pallenberg, in cui viene reso noto l’obiettivo del CEO di Daimler:

“Ci sarà una versione elettrica a zero emissioni della Mercedes Classe G. In passato avevamo discusso della possibilità di eliminare il modello, ma per come la vedo adesso, posso dire che l’ultima Mercedes che sarà prodotta sarà una Classe G”.

Mercedes-Benz Classe G andrebbe dunque ad inaugurare il futuro dell’elettrificazione del famoso marchio insieme ad altri modelli della gamma “EQ”. L’obiettivo della Stella di Stoccarda è infatti quello di offrire, oltre all’iconico 4×4, un’intera gamma di 9 veicoli che presumibilmente saranno introdotti entro il 2025, frutto di un investimento pari a 10 miliardi di euro. La comunicazione diffusa in occasione del Congresso di Automobilwoche tenutosi a Berlino, non ha però fatto alcun accenno allo stato di progettazione del nuovo veicolo, nonostante non sia da escludere che possa essere in fase di lavorazione avanzata.

Indiscutibilmente, la nuova versione del G-Wagen 100% elettrico manterrà il suo “status” di icona automobilistica.