Auto

Mercedes EQ, il concept SUV elettrico che ci svela il futuro

Guardi la nuova concept car Mercedes EQ e difficilmente puoi rimanere insensibile al fascino del suo "electro-look". La casa della stella a tre punte (acqua, aria e terra) oggi ha svelato al Paris Motor Show la Generation EQ, che sta per "Electric Intelligence": praticamente un SUV elettrico a quattro ruote motrici con design futuristico e soluzioni tecnologiche all'avanguardia. Ma è solo la base di partenza per un concetto che grazie alla modularità della componentistica investirà altre linee prodotto.

Mercedes EQ

La calandra è meravigliosamente digitale, mini-telecamere sostituiscono gli specchietti per non rovinare le linee, i LED imperversano. Anche per l'interno, il capo design Mercedes Gorden Wagener, ha voluto uno schermo LCD da 24 pollici, pannelli OLED e comandi praticamente invisibili.

Mercedes EQ – che la casa dichiara vicina alla fase di produzione – offrirà un ecosistema di "prodotti, servizi, tecnologie e innovazione per migliorare l'esperienza di guida".

I due motori elettrici, montati su ogni asse, saranno in grado di offrire 300 kW di potenza e un'autonomia di circa 500 km con una singola carica – in 5 minuti si otterranno almeno 100 km di percorrenza. E per la prestazioni un dato su tutti: 0 – 100 km/h in meno di 5 secondi.