Auto

Mini Cooper SE: la sportiva si fa elettrica a Francoforte

Anche la compatta elettrica del marchio inglese, Mini Cooper SE, non poteva mancare al Salone di Francoforte 2019. La nuova auto si è presentata, in anteprima, in un breve video e da quanto si evince ciò che più la contraddistingue è sicuramente il suo inconfondibile aspetto. Per chi si è già innamorato della nuova Mini Cooper SE, potrà ordinarla a breve, infatti gli ordini per acquistare la compatta 100% elettrica inizieranno a partire dal mese di novembre.

In Italia, l’auto della casa britannica, partirà da un prezzo di listino di 33.900 euro. Ad alimentare il motore elettrico da 184 CV e 270 Nm di coppia, di cui è equipaggiata la nuova Mini Cooper SE, ci pensa una batteria agli ioni di litio da 32,6 kWh. Il sistema di propulsione è in grado di garantire un’autonomia, con una sola ricarica, compresa tra i 235 e i 270 chilometri.

Inoltre la vettura risulta avere circa 145 kg di peso in più se confrontata con la Cooper S con cambio automatico, infatti Cooper SE raggiunge i 1.365 chilogrammi. Non cambia invece lo spazio all’interno del bagagliaio, con capacità di carico compreso tra i 211 e i 731 litri massimo, nonostante la batteria sia posizionata al di sotto del pavimento.

La nuova Mini Cooper SE è in grado di raggiungere una velocità di 150 km/h, con uno sprint 0-100 km/h in 7,3 secondi. L’auto compatta 100% elettrica può essere ricaricata in circa 2 ore e mezza attraverso l’utilizzo di una presa di Tipo 2. In alternativa, qualora si utilizzasse la presa CCS Combo 2 (inclusa), i tempi di ricarica diminuirebbero: in 35 minuti l’auto si ricaricherebbe dell’80%.