Moto

MV Agusta: debutto mondano milanese per la Moto2 del Forward Racing Team

Milano, 11 febbraio 2019

Una delle cornici mondane che più mondane non si possono. Ovvero la Garage Italia Customs di Lapo Elkann, locale al centro della movida milanese e ricavato all’interno di un’area storica del contesto del capoluogo lombardo (ovvero lo stabile dell’ex distributore AGIP di piazzale Accursio).

Questo il teatro pregno di stile, estro e personalità creativa nel quale la Casa di Schiranna ha, in collaborazione con il Team Forward Racing, scelto di far cadere i veli dalla MV Agusta F2, ovvero la moto con cui i piloti Stefano Manzi Dominique Aegerter gareggeranno a partire da quest’anno nel Campionato Moto2, la cui stagione 2019 prenderà il via il prossimo 10 marzo in Qatar in concomitanza con il Campionato MotoGP.

Un contesto pregno di lifestyle, di fashion e di contenuti modaioli che non ha mancato di attirare a sé numerosi VIP: da quelli più strettamente legati alla storia del marchio MV Agusta, ai nomi più propri del mondo dello sport e dello spettacolo, come Giacomo Agostini (15 volte Campione del Mondo); Ciro Ferrara (ex calciatore italiano); Juliana Moreira (modella e showgirl); Edoardo Stoppa (conduttore televisivo) e chi più ne ha più ne metta per arrivare sino ai “players” più diretti, come Giovanni Cuzari, Team Owner; Carlo Pernat, External Relation Chief e Giovanni Castiglioni – Presidente di MV Agusta.

Una serata ricca di colore, di storia e di emozione

Sì, perché non si possono non considerare questi ultimi due fattori quando si parla di MV Agusta: un marchio che ha vinto tanto, tantissimo, tutto e che manca all’appello del calendario del Mondiale da ben 42 anni e che da sempre fa battere i cuori degli appassionati di due ruote. Un digiuno quello relativo al palmarès degli allori mondiali che il Forward Racing Team mira con la MV Agusta F2 a saziare.

Un compito sicuramente difficile e impegnativo, ma non impossibile, quello di riportare la Casa di Schiranna sul tetto del Mondo, nonché sul gradino più alto del podio. Ce la farà questa squadra a percorrere le orme che furono di Surtees, di Agostini, di Hailwood e del Conte Giovanni Agusta? Non resta che attendere la già citata data del 10 marzo, in Qatar, per iniziare a scoprirlo, mentre i riders ufficiali (nonché il Team svizzero al completo) mettono a questo punto nel mirino i test di Almeria (dal 15 al 16 di questo mese) e di Jerez de la Frontera(20; 21 e 22 febbraio). In bocca al lupo!