Auto

Nuova Astra, Opel torna con una proposta tutta elettrica

Siamo arrivati alla sesta generazione della vettura compatta iconica per il brand tedesco Opel. La vettura non è stata ancora presentata completamente nella propria interezza e con immagini a 360°. La scelta comunicativa di Opel è stata quella di definire alcuni dettagli per trasmettere il senso della vettura senza svelare d’identità completa.

Esteticamente ricorda molto il SUV Coupé Mokka nella nuova veste appena entra in commercializzazione. Il colore scelto per la presentazione è un bel colore giallo vivace, perfetto per una presentazione nel periodo estivo.

credit photo
https://it-media.opel.com/

Guardando le varie foto si nota subito come i fari anteriori siano molto delineati e molto minimal. Sempre osservando le immagini teaser si nota come la vettura avrà un maxischermo posizionato nella plancia, che continua orizzontalmente per sostituire il cruscotto tradizionale analogico.

Opel ha confermato anche la variante Station Wagon, oltre a chiaramente la 5 porte tradizionale.

L’aspetto principale però che vogliamo sottolineare è la trazione, che sarà anche completamente elettrica. È una svolta importante in quanto stiamo parlando della vettura compatta simbolo di Opel che va a sfidare altre vetture iconiche del segmento compatto come ad esempio Focus e Golf. Chiaramente non mancheranno anche altre propulsioni. Pensiamo ad esempio alla ormai classica versione ibrida plugin, che secondo alcune indiscrezioni potrebbe condividere la meccanica della 308. Queste voci sono solo rumor online e devono essere confermati nei prossimi mesi.

Opel Infatti non ancora comunicato alcun dettaglio legato alla motorizzazione. Non sappiamo quindi se sarà presente un diesel o un benzina puro, anche se a nostro avviso quest’ultima motorizzazione non potrà mancare. Tornando alla descrizione delle poche immagini che abbiamo in possesso, si nota subito come il volto anteriore della vettura è l’aspetto che colpisce maggiormente. I fari anteriori sono chiaramente i famosi in IntelliluxLed, che creano un effetto scenico non appena entriamo in contatto con la vettura.

credit photo
https://it-media.opel.com/

Da quanto si apprende dalla descrizione del comunicato stampa di Opel, la scelta stilistica è quella di creare delle forme ben nette, ma tutto sommato non troppo muscolose. Si parla infatti di continuità tecnologica nella calandra anteriore che permette un posizionamento della vettura in un segmento iper competitivo, con uno stile ben definito.

Salendo all’interno della vettura, Opel informa che i comandi fisici saranno ridotti al minimo e saranno legati al concetto di minimal. Essi saranno infatti finemente lavorati e non saranno presenti tasti troppo invadenti all’interno della vettura.

credit photo
https://it-media.opel.com/

I sedili saranno molto ergonomici nella parte anteriore dell’abitacolo: questo è un classico punto di forza per il marchio Opel.

Questa vettura quindi si presenta in modo fresco e innovativo, sfruttando la linea già in parte prodotta da Mokka, ma portata nel segmento delle compatte dove la concorrenza è veramente molto forte.

Appuntamento fra qualche mese per scoprire in modo definitivo tutte le caratteristiche delle motorizzazioni e poter vedere dal vivo questa splendida vettura su strada.