Tom's Hardware Italia
Auto

Nuova Audi A6, primo contatto al Salone di Ginevra 2018

La nuova Audi A6 è stata in mostra al Salone Internazione dell'Automobile di Ginevra 2018 con un nuovo design che richiama la tradizione Audi ma si allinea ai nuovi dettami stilistici imposti da A7 e A8. Marc Lietche ha infatti progettato il design dei tre modelli; la A6 è stata però pensata per essere più […]

La nuova Audi A6 è stata in mostra al Salone Internazione dell'Automobile di Ginevra 2018 con un nuovo design che richiama la tradizione Audi ma si allinea ai nuovi dettami stilistici imposti da A7 e A8.

IMAG2770

Marc Lietche ha infatti progettato il design dei tre modelli; la A6 è stata però pensata per essere più atletica, con meno sporgenze, linee meno pronunciate e un baricentro più basso, il tutto nell'ottica di permetterle di diminuire il proprio cofficiente d'attrito rispetto alla generazione precedente, passando da 0.26cd a 0.24cd.

La nuova A6 è inoltre 7 millimetri più lunga e 12 millimetri più larga, gli interni guadagnano 21 millimetri e l'abitacolo appare in generale più ampio. Ne beneficia il comfort dei passeggeri posteriori con maggior spazio per gambe e spalle. Invariata la capienza del bagagliaio di 530 litri.

IMAG2771

Come su A7 e A8, anche su A6 è stato introdotto l'MMI Touch Response, un sistema composto di 3 display dai quali gestire e monitotare la vettura. Abbiamo quindi un primo display nella parte alta della plancia da 10,1'', uno sottostante da 8,6'' per gestire la climatizzazione e il classico Virtual Cockpit display Audi da 12,3''.

Completo l'allestimento per quanto riguarda la sicurezza attiva, il sistema di controllo per l'aiuto alla guida zFAS dispone infatti di 5 radar, 5 telecamere, 12 sensori ultrasuoni e uno scanner laser. I sensori e i dispositivi si combinano per offrire diverse funzionalità tra cui: Parking Pilot, Garage, Crossing Assist, Adaptive Cruise Assist ed Efficiency Assist.

IMAG1912

Quattro saranno le motorizzazioni disponibili. Sul fronte benzina abbiamo il TFSI V6 da 3.0 litri e 340 cavalli con 500 Nm di coppia, il 3.0 TDI sempre V6 è invece disponibile in due varianti da 286 cavalli e 620 Nm di coppia o da 231 cavalli e 500nm, completa la gamma un L4 2.0 TDI da 204 cv e 400 Nm. Entrambi i motori Diesel V6 vengono proposti con un cambio Tiptronic a otto rapporti, mentre il 3.0 TFSI e il 2.0 TDI sono abbinati a una trasmissione S tronic a sette rapporti. Le motorizzazioni da 3.0 litri, sia a benzina che a gasolio, sono corredate di serie della trazione integrale quattro.

IMAG1913

Tutti i propulsori potranno essere abbinati alla tecnologia mild-hybrid, che impiega una rete di bordo da 48 volt collegata a una batteria agli ioni di litio che immagazzina energia durante la decelerazione della vettura. Grazie a questo sistema l'automobile potrà "veleggiare", avanzando per inerzia a velocità comprese tra 55 e 160 km orari, garantendo una diminuizione delle emissioni di CO2 di 10g al km.

La A6 farà la sua comparsa sui mercati europei a partire da Giugno 2018 e i prezzi partiranno da 58.050 euro per la entry level 2.0 TDI.