Ibride e Elettriche

Nuovi finestrini Tesla al test del martelletto

Da ormai diverse settimane si parla dei nuovi finestrini che Tesla ha deciso di installare sulla versione refresh 2021 della Model 3, e sulla Model Y; su questi due modelli Tesla ha sostituito i due finestrini anteriori, che precedentemente erano di vetro temperato, installando nuovi vetri a doppio pannello laminato.

Per quale motivo Tesla ha fatto questa scelta? In realtà, i motivi possono essere diversi. Inizialmente si era ipotizzato che la modifica servisse a insonorizzare meglio le auto, dato che ultimamente Tesla ha ricevuto diverse lamentele sulla scarsa insonorizzazione dell’abitacolo. Per questo motivo diversi appassionati Tesla si sono impegnati a testare il rumore interno durante la marcia; a giudicare dai risultati ottenuti dai test, i nuovi finestrini fanno una leggera differenza, ma in molti casi è una differenza così piccola da essere rilevabile solo tramite strumenti di misurazione specifici.

Una cosa però è certa: il vetro laminato che Tesla utilizza sulla nuova Model 3 e sulla Model Y è più resistente e sicuro. Probabilmente saprete che i pannelli di vetro temperato, in caso di rottura, si frantumano in tanti piccoli pezzi di vetro non tagliente; si tratta di una misura di sicurezza per evitare che, in caso di incidente, pezzi di vetro rotto possano ferire chi si trova all’interno dell’auto. Inoltre, la rottura completa del vetro rende più facile uscire dal veicolo in caso di pericolo.

Per contro, i pannelli di vetro laminato si rompono ma non si frantumano, proprio perché la laminatura fa sì che la lastra di vetro resti intera anche da rotta: da una parte il vetro è molto più resistente e sicuro, anche nei confronti dei malintenzionati, e in caso di incidente evita la fuoriuscita di oggetti – o ancora peggio di persone – dai finestrini rotti. Non si tratta di certo di un finestrino rinforzato come quello che dovrebbe essere installato sul Cybertruck – nonostante la fallimentare presentazione di qualche mese fa – ma è comunque una modifica ben gradita a livello di sicurezza.

Nel video che vi riportiamo di seguito, i ragazzi del canale Youtube DÆrik hanno messo alla prova le differenti versioni dei finestrini utilizzati da Tesla, per capire meglio questa modifica.