Auto

Prova Ford Kuga, tecnologia dentro e fuori

Pagina 1: Prova Ford Kuga, tecnologia dentro e fuori

Introduzione

Abbiamo provato la Ford Kuga, il SUV della casa statunitense, e ora vi racconteremo i pregi e i difetti di questa automobile, sperando di aiutare chi è alla ricerca di un SUV nel fare la scelta d'acquisto corretta. In questo articolo non troverete però rilevamenti della velocità, accelerazione, spazio di frenata o analisi tecniche della meccanica del motore o del cambio. Queste informazioni le lasciamo raccontare da chi ha gli spazi, gli strumenti e la competenza per raccontare le doti velocistiche e meccaniche di un'automobile. Qui su Tom's si parla di tecnologia, di esperienza d'uso, ed è questo che farò.

 Ford Kuga 2013-2014

Spenderò quindi solo poche parole sui dati tecnici, e vi racconterò tutto quello che potete aspettarvi da un uso quotidiano, i punti di pregio e i difetti, di giorno e di notte, gli interni e il comfort di guida, le tecnologie irrinunciabili e quelle a cui invece potete fare a meno. Dopotutto, a meno che non vogliate acquistare un mostro da portare in pista, sono anche altre le informazioni che vorrete sapere. Lanciamoci quindi nel vivo della prova di questa Ford Kuga, un'autovettura letteralmente infarcita di tecnologia.

Kuga in prova

La Kuga provata, un SUV che vuole mixare comodità e una guida briosa, è la motorizzazione Turbo Diesel da 2 litri, con cambio automatico PowerShift a 6 rapporti, in grado di sprigionare 163 cavalli a 3750 giri, con una coppia di 340 nm.

È un Euro 5, è lunga quattro metri e mezzo (4524 cm), e alta ben 1.70 metri (1701), per un peso di 1700 kg (nella nostra motorizzazione). È leggermente più voluminosa rispetto al primo modello, per via di una lunghezza superiore di otto centimetri. Il look è stato rivisto, ammorbidito rispetto al modello 2012 (che preferivo), rimane comunque abbastanza sportivo. A quanto pare Ford ha fatto una scelta di mercato, trasformando la Kuga in una "World Car", che in poche parole significa "che può piacere a tutti i mercati".

Ford Kuga 2014

Frontale filante, illuminazione LED che segue l'intero profilo del gruppo ottico, e fiancate poco lavorate che portano al grande gruppo ottico posteriore. L'estetica di un'auto, come di qualsiasi altra cosa, è sempre una questione molto soggettiva, quindi preferisco non spendere troppe parole e mostrarvi una galleria fotografica che riprende l'auto a 360 gradi e che potete vedere qui sotto.

###old3213###old

Allestimenti e accessori

Disponibile in due motorizzazioni diesel da due litri, una a trazione anteriore da 140 cv, un'altra a trazione integrale (intelligente, con distribuzione elettronica) da 163 cv, e due motorizzazioni a benzina, 1.6 Ecoboost, da 150 cv abbinata al cambio manuale, e una seconda integrale da 182 cv e cambio automatico.

Per le trazioni anteriori, sia diesel che benzina, esistono due allestimenti, quello base definito  "Plus" e quello "Titanium", mentre per le trazioni integrali c'è in più un allestimento "Titanium X". I prezzi (aggiornati alla data di questo articolo), partono da 26.750 euro per la Kuga Plus a benzina (prezzo chiavi in mano), fino a 35mila euro netti per la Kuga Titanium X trazione AWD. Mille euro per l'estensione garanzia a 5 anni (120mila km) o 3250 euro per estensione di garanzia e programma manutenzione ordinaria.

Ford Kuga 2014

Senza entrare nel dettaglio di ogni allestimento, la versione "Titanium" rispetto a quella "Plus" ha in più (di rilevante) i cerchi in lega da 17", fari automatici e sensore pioggia, controllo elettronico del rollio e della velocità in curva. La versione "Titanium X" aggiunge i cerchi in lega da 18", luci posteriori a LED, kit carrozzeria sportivo, retrovisori esterni ripiegabili elettronicamente, Active Park Assist e stereo Sony, con AppLink, schermo da 4.2", Bluetooth e Voice control.

Oltre ai pack di personalizzazione, tra gli optional da tenere in considerazione l'Active Park Assist (parcheggio semi-automatico), Hands-Free Liftgate, i pacchetti sicurezza e comfort (vedremo più avanti di cosa si tratta).