Ibride e Elettriche

Prova, Mercedes GLC 300de 4Matic EQ Power: il SUV ibrido diesel con consumi da record

Sembra ormai che il destino dei motori a combustione, e in particolare di quelli a gasolio, sia segnato. Da diverso tempo si susseguono annunci su piani di completa dismissione delle alimentazioni tradizionali, a favore di soluzioni elettriche o elettrificate. Non tutti però sono dell’idea di abbandonare prematuramente “il Diesel“: Mercedes, anzi, punta molto su questo elemento proponendolo ancor oggi, con la proposta ibrida plug-in di ultima generazione.

Il SUV coupé GLC è uno dei modelli proposti con questo tipo di motorizzazione: si offre così quale alternativa alle singole motorizzazioni, permettendo di sfruttare la marcia elettrica in città e di viaggiare in autostrada senza problemi grazie all’efficienza del propulsore a gasolio.

La sagoma dei gruppi ottici è elegante e raffinata; la tecnologia per è Full Led High Performance di serie, a richiesta l’auto può essere equipaggiata con tecnologia Multibeam; la vista posteriore, ha per protagonista un disegno dei fari sottile e allungato.

L’organizzazione degli interni è razionale e sofisticata, come su tutte le ultime Mercedes, risultando comunque pratica: sono stati mantenuti numerosi tasti fisici, che supportano le azioni del conducente. Rimane la soluzione, forse meno scenografica, ma più convincente per evitare distrazioni durante le fasi di guida. Il sistema di infotelematica rimane con doppio schermo da 12,3″ questa volta con sistema MBUX integrato. Sempre efficace e fluido nel funzionamento, ricco di contenuti e con un sistema di assistenza vocale che è tra i più riusciti e precisi oggi disponibili. Di altissima qualità i rivestimenti per sedili e componenti.

La versione GLC 300de 4Matic EQ Power è equipaggiata con il validissimo 2.0 litri quattro cilindri da 194 Cv. Nel contesto contemporaneo, il motore a gasolio rappresenta la soluzione ideale per chi percorre numerosi chilometri, soprattutto in autostrada. Qui, si distingue per fluidità di marcia: il motore è brillante sin dai bassi regimi e ciò assicura ripartenze vigorose e sorpassi in sicurezza. Ad assistere il propulsore, il cambio automatico 9G-Tronic, un perfetto compagno che asseconda in modo sempre soddisfacente le richieste, innestando e scalando quando serve. Non ha mai dato l’impressione di trovarsi in difficoltà, anche una volta terminato il trasferimento veloce e intraprendendo il misto stretto e veloce: condizioni che, nonostante il peso dell’auto, hanno permesso di apprezzare l’ottimo dinamismo.

GLC è davvero molto piacevole da condurre, con un’attenzione particolare alla comunicazione dello sterzo, alla risposta delle sospensioni e a un telaio che sembra essere stato sviluppato in una direzione che premia, restituendo una sensazione di guida sofisticata e appagante. Anche in curva, si è dimostrata convincente: si nota un leggero rollio, ma la deriva è stata quasi del tutto contenuta in modo efficace. La presenza di un secondo motore elettrico da 122 Cv è una garanzia di efficienza urbana.

Alimentato da una batteria da 13,5 kWh, assicura un’autonomia a zero emissioni compresa tra i 40 e i 45 km, a seconda delle condizioni e dello stile di guida. Il caricatore di bordo è da 7,2 kW. La potenza di sistema è di 320 Cv: un valore più che adeguato alla vettura. Per quanto riguarda i consumi, con la batteria sempre carica, la media dei mille chilometri percorsi è stata di circa 4,0 l/100 km.

D’avanguardia, infine, la dotazione di sistemi di assistenza alla guida, che comprende la miglior offerta oggi disponibile e assicura a GLC l’omologazione per il secondo livello di guida autonoma. Da segnalare il comportamento del cruise control adattivo: davvero ottimo, ha una logica di funzionamento pregevole e anche durante le frenata non da mai l’impressione di arrivare troppo in anticipo o in ritardo. I prezzi di Mercedes GLC plug-in con motore a gasolio partono da 72.488 euro.

Mercedes GLC 300de 4Matic EQ Power

In generale, Mercedes GLC 300de 4Matic EQ Power rappresenta una valida soluzione per chi è alla ricerca di una vettura pratica, spaziosa e con consumi contenuti. Ottima la dotazione tecnologica, sia per quanto concerne all'infotainment sia per gli aiuti alla guida.

Pro

  • I consumi, grazie al motore a gasolio, sono molto bassi
  • La dotazione tecnologica è di ultima generazione
  • Buona dinamica di guida

Contro

  • La soglia di accesso al bagagliaio è scomoda
  • Molti optional si pagano a parte, il prezzo di listino è puramente indicativo