Auto

Sicurezza e abitacolo

Pagina 2: Sicurezza e abitacolo

Tecnologia di sicurezza

Tutte le ultime tecnologie di sicurezza sono disponibili. Si va dall’assistenza al parcheggio, con il Park Exit che permette di uscire da un parcheggio parallelo in maniera automatica, al Perpendicular Park. C’è poi l’Adaptive Cruise Control con Queue Assist, ideale per chi è un po’ distratto e vuole evitare collisioni, soprattutto durante condizioni di coda. Si aggiunge il Forward Alert e l’Emergency Braking che allertano nel caso di ostacoli sulla corsia e aiutano la frenata d’emergenza, mentre per mantenere la corsia c’è il Lane Departure Warning, che si limita ad avvisare un passaggio di corsia.

Evoque è in grado anche di rilevare la segnaletica verticale, mentre in caso di fuoristrada c’è il Wade Sensing che vi segnala la profondità di guado.

Spazi e ingombri

É chiamato SUV compatto, e nonostante non sia tra i più grandi, parliamo sempre di oltre quattro metri (4331 mm) di lunghezza e una carreggiata di 1,7 metri (1683 mm). Nononstante la visibilità non sia il suo forte, si guida agilmente anche in città. Dovrete prenderci un po' l'occhio per i parcheggi, ed è meglio affidarsi alle videocamere e sensori di parcheggio, accessorio irrinunciabile su un'auto di questo livello.

Dimensioni e vani oggetti

Discreto lo spazio nel vano a portiera, mentre nel tunnel centrale c’è la predispoizione per due bottiglie, spazio che all’occorenza può essere usato per poggiare chiavi e oggetti vari.

Sotto al poggiabraccia centrale c’è un ulteriore vano, dove però trovano posto anche una presa da 12 Volt e due porte USB, usabili con il sistema d’intrattenimento. Il porta oggetti davanti al sedile passeggero è di dimensioni classiche. Nononstante la Evoque non sia piccola, gli spazi disponibili per riporre oggetti vari sono ridotti. Una volta alloggiati portafogli, mazzo di chiavi e telecomando del cancello non ci sarà molto altro spazio da sfruttare.