Auto

Renault Clio: pronta per la competizione con la versione rally

Renault è da sempre tra i costruttori più attivi nel mondo del motorsport: la sua sezione specifica per il mondo delle competizioni partecipa a vari campionati, tra cui quello di Formula 1. Per mantenere fede alla propria tradizione sportiva, il marchio francese ha presentato la nuova Clio rally.

La quinta generazione di Renault Clio con tre diversi kit di elaborazione, uno per ogni disciplina: rally, pista e rallycross.

Più potenza, meno peso

Per rendere la Clio un’auto da corsa, si sono rese necessarie alcune modifiche non solo al motore, ma anche a telaio e struttura. Per la versione da rally, la base è fornita dal motore 1.3 litri turbo benzina, che con una specifica messa a punto guadagna 50 Cv portando la potenza complessiva a 180 Cv. Il cambio è un sequenziale a cinque rapporti e all’anteriore è stato aggiunto un differenziale autobloccante meccanico.

L’auto rispetta tutti i parametri di sicurezza imposti dalla FIA e il suo peso è di 1.080 kg, conforme a quanto previsto dal regolamento. La Clio rally è costruita presso lo stabilimento francese di Renault Sport e debutterà al prossimo rally di Montecarlo in programma dal 20 al 26 gennaio 2020. Il prezzo di acquisto è di 42.000 € più IVA e le prime consegne saranno in primavera.