Ibride e Elettriche

Renault punta all’apertura di un nuovo polo per la produzione di elettriche

Renault sembrerebbe essere pronta a realizzare un nuovo stabilimento per la produzione di veicoli elettrici, cosi da ottimizzare la sua capacità produttiva.
Aumentare la propria competitività nel mercato automobilistico europeo è sicuramente una delle prerogative dell’azienda automobilistica francese, soprattutto se consideriamo il crescente sviluppo del segmento dei veicoli elettrici. Proprio per questo, la nuova ipotesi sulla creazione di un nuovo centro di produzione di veicoli a batteria nel nord della Francia potrebbe tradursi in un progetto davvero importante per la società.

L’intenzione di Renault sarebbe quella di unire tre stabilimenti già esistenti, (Douai, Maubeuge e Ruitz) creando cosi una nuova società con una propria personalità giuridica. La stessa Autonews ha al proposito sottolineato come tale scenario potrebbe aprire la strada a importanti colloqui con i rappresentanti dei lavoratori per discutere sulla retribuzione e sulle condizioni di lavoro negli impianti. Non a caso, il nuovo hub si dedicherebbe alla produzione di veicoli elettrici con una capacità di 400.000 esemplari, un numero fondamentale che rappresenterebbe un punto chiave per strategia del CEO, Luca de Meo. Il nuovo polo produttivo servirebbe inoltre per arrivare all’ambito veicolo green da meno di 20.000 euro che De Meo ha annunciato di voler realizzare in tempi brevi.

Aumentando dunque i processi di produzione, Renault darebbe il suo contributo nel preservare i posti di lavoro e accelerare lo sviluppo della tecnologia dei veicoli elettrici in Francia. Non dimentichiamo che con un recente annuncio, il CEO della casa automobilistica ha reso noto che l’azienda diventerà il marchio automobilistico più green d’Europa entro il 2030, promettendo che il 90% delle auto in produzione saranno equipaggiate da un propulsore elettrico. Entro il prossimo decennio, Renault si impegnerà inoltre ad essere il miglior produttore al mondo per percentuale di materiali riciclati presenti nei veicoli.

Inevitabilmente, per comprendere meglio tutti dettagli relativi a questo progetto sarà necessario attendere l’annuncio ufficiale. Stando alle ultime indiscrezioni, in questi giorni dovrebbe essere annunciato ufficialmente il progetto.

Il caricabatteria USB da auto è disponibile su Amazon a questo link.