Auto

“Rumore rosa” sulle Mercedes Class E per proteggere l’udito

Si chiama "rumore rosa" e Mercedes ha deciso di impiegarlo per proteggere l'apparato uditivo in caso di incidente.Il termine sembra un prodotto del marketing ma in verità è ben conosciuto in fisica, elettronica e acustica. Si tratta di un rumore che in ambito audio è capace di compensare la sensibilità dell'orecchio a varie frequenze.

e class 2017
Classe E 2017

In questo specifico caso Mercedes ne vuole sfruttare le peculiarità per contrastare il rumore che sono in grado di generare i forti impatti. Si stima che un intenso scontro tra veicoli possa arrivare a 145 dB, senza contare i 165 dB generati dall'apertura degli airbag.

Non a caso si stima che gli airbag siano responsabili negli Stati Uniti di una riduzione parziale e permanente dell'udito nel 17% dei casi, almeno secondo uno studio del 2007 realizzato dal dottor Richard Price per l'Auditory Hazard Analysis di Charlestown.

Il sistema Mercedes di "Pre-Safe Sound" verrà offerto sulle future Classe E 2017 e scatterà poco prima di un impatto. In pratica attraverso l'impianto audio verrà diffuso un "rumore rosa" da 80 dB che dovrebbe scongiurare ogni rischio per l'udito.

Da rilevare che si tratta di un componente che si attiverà solo in caso di reale pericolo, come avviene per gli airbag. Il brevetto risale al 1997 (Armin Kausch, TRW Automotive) ma i primi studi al riguardo sono iniziati nel 1960.