Ibride e Elettriche

Stop alle auto diesel e benzina: la richiesta di 9 Stati all’UE

Determinare una data che possa vietare la vendita di auto a benzina o gasolio in Europa con l’obiettivo di giungere ad una decisiva riduzione delle emissioni di CO2 generate dal settore dei trasporti. Sembra essere questa la richiesta di 9 Paesi membri dell’Unione europea con l’obiettivo di dare il via ad uno stop generalizzato ai veicoli con motori endotermici e incentivare la diffusione dei nuovi mezzi a propulsione elettrica.

Non a caso, finora alcuni Paesi membri dell’Unione europea hanno dato il via ad alcune iniziative piuttosto isolate. fissando di conseguenza la data entro la quale vieteranno la vendita di vetture a benzina e diesel. Ad oggi, Danimarca e Olanda  sono tra i paesi protagonisti della richiesta rivolta alla Commissione dell’Ue relativa alla disposizione di una data ufficiale per l’addio ai motori termici su tutti i mercati del Vecchio continente.

Dobbiamo accelerare la transizione verde del trasporto stradale e, nella veste di legislatori, inviare segnali chiari a produttori di auto e consumatori, è quanto dichiarato dal ministro per il clima danese, Dan Jørgensen.

Insieme a Danimarca e Olanda, nel documento non manca la firma di altri Stati come Austria, Belgio, Grecia, Irlanda, Lituania, Lussemburgo e Malta, in cui vengono illustrati i principali motivi per cui la misura è considerata fondamentale e dunque necessaria se si vorranno rispettare i piani di riduzione delle emissioni CO2 fissati dall’Unione europea.

Non casualmente, per raggiungere l’obiettivo della carbon-neutrality fissata per il 2050, l’Unione europea dovrà inevitabilmente prendere una posizione decisiva e condivisa con tutti i Paesi membri, così che si possa dare alle società produttrici del settore una linea chiave da seguire sia in termini di produzione automobilistica che di infrastruttura.

L’obiettivo è chiaramente quello di sostituire pian piano tutte le tipologie di veicoli con motori endotermici, lasciando spazio ai veicoli elettrici per contribuire alla riduzione dell’inquinamento atmosferico.

I cambiamenti climatici sono un tema più che attuale. Vi proponiamo l’acquisto del libro “Il clima che cambia” disponibile su Amazon.