Auto

Tesla CyberTruck: i pick-up a benzina saranno presto obsoleti

A distanza di un anno dall’evento Tesla dove Elon Musk ha svelato al pubblico il futuristico CyberTruck, possiamo affermare con certezza che non è possibile pensare ad un veicolo più fuori dagli schemi di questo.

Oltre alla rottura con il design a cui siamo abituati, CyberTruck rappresenterà un punto di partenza per una nuova generazione di pick-up: quella elettrica. Se il veicolo prediletto dal popolo americano è sempre stato il pick-up a benzina di grossa cilindrata, nei prossimi anni saranno sempre più rari e lasceranno spazio ad alternative elettrificate.

Il problema dell’elettrico

Il problema principale con le auto EV, al giorno d’oggi, è rappresentato dal prezzo di listino; non esiste nessuna proposta elettrica che possa essere paragonata, ad esempio, ad una utilitaria entry-level – come una Panda – e questo si riflette inevitabilmente anche sulle altre categorie di veicoli. Questo aspetto naturalmente allontana una grande fetta della popolazione che non ha la possibilità o non desidera investire così tanto denaro su vetture più costose e sofisticate.

Ormai da diverso tempo le case automobilistiche sono alla ricerca di una strategia adatta ad abbassare il costo dei propri veicoli EV. Il pick-up di Tesla andrà a posizionarsi in una fascia di prezzo incredibilmente azzeccata per i consumatori oltre oceano: CyberTruck avrà un prezzo di listino simile e vicino all’attuale Ford F-150, un vero status symbol per gli americani.

A differenza di quest’ultimo, la variante elettrificata di Tesla abbasserà sensibilmente i costi relativi alla manutenzione e operatività, portando l’ago della bilancia a favore del pick-up cibernetico di Elon Musk. Inoltre, l’enorme coppia e potenza a disposizione coadiuvata dall’accelerazione da supercar, potrebbero rendere il veicolo ancora più appetibile.

Alternative al CyberTruck

Le alternative che saranno presenti sul mercato arriveranno da GMC con il suo Hummer EV e da Rivian con R1T; il problema di questi due veicoli sarà il prezzo abbondantemente superiore a quello di CyberTruck che porterà molti clienti ad optare per l’alternativa proposta da Tesla. Superare le annunciate vendite e l’inevitabile successo di Tesla CyberTruck non sarà sicuramente facile per la concorrenza, complici i diversi anni di studio dedicati al veicolo alla tecnologia da parte di Tesla.