Auto

Tesla Model 3 da record: percorsi 975 km con una carica

Un'auto elettrica in grado di percorrere quasi 1000 km con una sola carica sarebbe il sogno di produttori e consumatori, la chiave di volta per far decollare il mercato. In attesa però che la batteria liquida italiana giunga sul mercato può restare solo un pio desiderio, oppure un record ottenuto con la tecnica dell'hypermiling. A raggiungerlo due residenti del Colorado che, con una Tesla Model 3, hanno percorso 975 km con una sola carica.

La partenza è avvenuta poco fuori l'aeroporto internazionale di Denver, presso una stazione supercharger. Da qui i due hanno guidato per 32 ore a una velocità di 20/30 km/h in un circuito chiuso della lunghezza di circa 1,6 km, fermandosi di tanto in tanto solo per comprare da mangiare o andare in bagno.

tesla model 3 06

Dovendo inoltre risparmiare batteria i due non hanno potuto utilizzare il climatizzatore di bordo e, nonostante i vetri semioscurati, hanno dunque viaggiato con punte di oltre 42°C nell'abitacolo. L'hypermiling del resto consiste proprio nel guidare a bassa velocità nel modo più uniforme possibile, senza accelerare né frenare.

Cattura JPG

Quello ottenuto non è il record assoluto, conseguito lo scorso agosto da un team italiano che con una Tesla Model S ha percorso 1078 km, ma è comunque il record per la Model 3 e il secondo miglior risultato per un'elettrica di serie, scavalcando quello di 901 km conseguito a bordo di una Tesla Model S P100D. Al termine dell'impresa però la Model 3 sembra aver presentato dei problemi, non ricaricandosi nemmeno dopo un'intera notte collegata a un supercharger. Insomma record a parte per il momento guidare nella realtà come un vecchio col cappello non sembra essere la soluzione ai limiti di autonomia delle auto elettriche.