Auto

Tesla Model 3 è l’auto più sicura secondo i crash test USA

L'agenzia governativa statunitense NHTSA (National Highway Traffic Safety Administration) ha affermato che la Tesla Model 3 è l'auto più sicura tra quelle testate. I risultati dei crash test infatti parlano chiaro, la Model 3 ha ottenuto il massimo dei punteggi in tutte le simulazioni di incidente previste, andando così a scalzare dal trono di auto più sicura la Tesla Model S. La Model X infine scende dal secondo al terzo posto. Insomma il podio è tutto occupato dai modelli di Elon Musk, ma l'azienda non si accontenta.

Secondo il primo report sulla sicurezza prodotto dall'azienda e destinato a trasformarsi in un appuntamento trimestrale, le situazioni simulate nei test della NHTSA non dovrebbero comunque verificarsi. Grazie ai sistemi di guida assistita infatti le Tesla con Autopilot attivo fanno un incidente ogni 5,37 milioni di chilometri percorsi, decisamente meno rispetto alle auto guidate da esseri umani, che fanno un incidente ogni 791mila chilometri.

Model 3 Mountain   Pearl

Tesla del resto è molto attenta a lavorare costantemente al miglioramento hardware e software delle proprie auto. Nelle scorse ore ad esempio è iniziata la distribuzione dell'ultima release del software di bordo, chiamata semplicemente Version 9, che tra le altre cose abilita l'uso della telecamera frontale di bordo come dash cam, a patto di avere un modello dotato di Hardware 2.5, prodotto a partire da agosto 2017.

La Model 3 inoltre guadagna tre nuove app, tra cui browser, calendario e monitoraggio energetico. Su tutte le Tesla infine sarà ora possibile controllare i futuri aggiornamenti software, condividere una meta per il navigatore e controllare la riproduzione di musica e video via smartphone.