Ibride e Elettriche

Tesla Referral Program: business non sostenibile?

Il marchio americano Tesla si è reso famoso per molte scelte particolari tra cui il programma Referral che ha caratterizzato uno stile di comunicazione e pubblicità tipico del marchio di Elon Musk; mentre le altre case spendono miliardi ogni anno in pubblicità, Tesla ha deciso di non farlo e l’unico modo in cui si fa conoscere è proprio tramite il passaparola.

Il programma Referral consente ai proprietari di Tesla di condividere il proprio profilo con i nuovi acquirenti e di beneficiare di una sorta di ricompensa da parte del marchio; in sostanza un vero e proprio scambio prodotti, da un lato il marchio guadagna un nuovo proprietario e dall’altra qualcuno viene ricompensato con un giro di ricariche o, addirittura, un’intera Tesla.

Alcuni YouTuber hanno pubblicizzato in maniera così ampia il loro codice referral che sono riusciti ad aggiudicarsi così tanti nuovi clienti da addirittura ottenere due Tesla Roadster e questo ha causato non pochi problemi al marchio americano che si è visto costretto a rivalutare l’intero programma e ridimensionarlo; per ora infatti, il Referral program di Tesla vede come premi principali delle ricariche gratuite al Supercharger anche se, secondo un report di Electrek, nel solo 2020 Tesla ha speso più di 23 milioni sulle ricariche gratuite dei Supercharger, rendendo anche questa strada difficilmente sostenibile per il futuro.

Una fonte interna ha ammesso ad Electrek che Tesla sta pianificando l’abbandono del programma Referral tramite link e che pensa di aggiungere una sezione dedicata alla Tesla Mobile App che promuoverà i Referral effettuati dal vivo rispetto ai link, limitando quindi lo spam sui siti e sui social media; il report sottolinea inoltre come Tesla è già al lavoro sull’aggiornamento dell’app in questione e che promuoverà l’offerta di test drive con le auto dei clienti, ricompensandoli con punti referral stessi.

Tesla è famosa per non aver mai speso denaro nelle pubblicità, infatti nello show che ha recentemente condotto Elon Musk – Saturday Night Live – molti concorrenti hanno colto l’occasione per sponsorizzarsi pagando enormi somme mentre Tesla ha deciso di portare un Cybertruck a New York e farlo semplicemente girare per la città, semplicemente pubblicizzandolo gratuitamente sui social media.