Ibride e Elettriche

Tesla starebbe disattivando da remoto il pilota automatico alle auto usate

Alcuni possessori di Tesla stanno scoprendo l’amara sorpresa: sembra infatti che molte auto del brand, acquistate da poco, abbiano perso l’opzione dedicata alla guida autonoma. Il primo report arriva da Jalopnik, che ha raccontato il caso di un cliente che aveva acquistato una Model S del 2017 da un rivenditore usato.

Questa auto, comprata durante un’asta, possedeva l’Enhanced Autopilot e l’opzione per la guida autonoma totale, optional che costarono al cliente originale 8.000 dollari. Dopo tre giorni, il nuovo possessore dell’auto si è trovato senza optional. Al Tesla Service Center, ecco la risposta che gli hanno dato:

Tesla ha recentemente identificato istanze di clienti che stavano configurando erroneamente una versione Autopilota che non avevano pagato. Da allora, abbiano iniziato a sistemare il problema. Il tuo veicolo è uno di questi veicoli. Stiamo controllando la tua cronologia degli acquisti e sfortunatamente Full Self Driving non faceva parte delle feature che hai pagato. Ci scusiamo per il disguido. Se sei interessato a ricevere questo upgrade, possiamo avviare il processo d’acquisto.

Sembra quindi che queste funzioni, più che collegate all’auto stessa, siano servizi acquistabili dall’utente: per questo motivo, Tesla ha deciso di toglierli al nuovo cliente.

Un’altra testimonianza arriva da un cliente che ha comprato una Model X P100D usata. Essa era configurata con la Ludicrous Mode, un’opzione da 20.000 dollari, e il nuovo cliente ha deciso di inserirci anche la guida autonoma con 5.000 dollari. Purtroppo poi, gli hanno tolto la modalità Ludcrous, in quanto non era stata acquistata da lui.

Ovviamente l’azienda dovrà risolvere questo disguido: il collega di Jalopnik ha provato a sentire i PR di Tesla senza successo. Servirebbe solo un chiarimento, tale almeno da definire le modalità di vendita. Infatti, un processo simile non sarebbe nemmeno così lontano dalla tipologia di vendite che si fanno per servizi software: basterebbe solo saperlo, almeno per definire poi il prezzo di vendita da parte di un cliente che vuole piazzare la sua Tesla.