Ibride e Elettriche

Usare la Tesla come fonte di energia fissa è valido?

Mentre il Texas continua a subire i vortici di aria polare causati dalla tempesta Uri, diversi possessori di Tesla hanno escogitato alcune ingegnose soluzioni per rimediare al blackout di corrente che ha colpito lo Stato. In diversi gruppi americani, su Facebook, è stato suggerito di utilizzare la propria vettura elettrica per ottenere un pasto caldo o qualche ora di illuminazione; ma questa soluzione è conforme alla garanzia di Tesla?

Stando a quanto riportato da greentheonly, su Twitter, pare che utilizzare un inverter per collegare una spina di corrente alla propria Tesla e sfruttare così la carica delle batterie sia una procedura altamente sconsigliata. Il motivo è semplice: invalida la garanzia. Il sito del produttore californiano, infatti, riporta tra le condizioni di utilizzo che è invalidante utilizzare la batteria come fonte di energia fissa. Più in dettaglio:

Limitazioni della Garanzia

La presente Garanzia Limitata sui Veicoli Nuovi non copre il malfunzionamento del veicolo o eventuali danni direttamente o indirettamente causati da, dovuti a o risultanti da normale usura o deterioramento, uso improprio, negligenza, incidente, manutenzione, uso, custodia o trasporto impropri, ivi inclusi, a titolo non esaustivo, i seguenti casi:

[…]

Uso del veicolo da fermo come fonte di energia

Avere a disposizione una batteria carica così grande e non poterla sfruttare potrebbe essere una vera e propria frustrazione. Un utente del gruppo Tesla Owners Club Portland l’ha notato a proprie spese, in seguito alla richiesta di sostituzione della propria batteria da parte del produttore, il quale aveva riscontrato diverse anomalie nell’utilizzo del veicolo confermate anche dal post su Facebook.

Sebbene la pagina del produttore sembri non dare spazio ad aperture di alcun genere, è necessario però ricordare che in America il Magnuson-Moss Warranty Act (lo statuto federale che disciplina le garanzie sui prodotti di consumo) generalmente vieta l’annullamento dell’intera garanzia per problematiche che interessano solo una parte limitata del prodotto. In altre parole, utilizzare impropriamente e quindi guastare la batteria potrebbe invalidare la garanzia sulla batteria stessa ma non quella della completa vettura. Una differenza non da poco.

Alcuni proprietari, per evitare qualsiasi genere di problematica, hanno preferito affidarsi al sistema Powerwall di Tesla e sfruttarlo in maniera alternativa temporeggiando quindi l’improvviso blackout.