Ibride e Elettriche

Volkswagen annuncia il Battery Day, appuntamento al 15 marzo

Dopo Tesla anche Volkswagen lancia il Battery Day. Ad annunciarlo è lo stesso CEO Herbert Diess che tramite i suoi profili social ha ufficializzato la data del suo Power day fissata per il 15 marzo. Nonostante non siano stati rilasciati dettagli relativi ai contenuti della presentazione, è probabile che la casa automobilistica di Wolfsburg parlerà di nuovi progetti e conseguenti piani che riguarderanno il futuro delle auto elettriche e di tecnologie come le batterie.

Non a caso, infatti, la gamma di vetture elettriche del produttore tedesco è destinata ad allargarsi. Secondo quanto diffuso dal CEO, durante l’evento non ci sarà alcuna presentazione relativa a nuovi modelli. Non dimentichiamo che la società ha avviato un percorso destinato a grandi investimenti in ambito di nuove tecnologie, anche con partner strategici come Quantumscape.

Nel breve video con cui è stato annunciato l’evento viene messa in evidenza la presenza di una batteria in fase di ricarica. Ragionevolmente dunque protagonista del prossimo evento sarà la mobilità elettrica con particolare attenzione alle nuove tecnologie attualmente in fase di sviluppo. Non escludiamo pertanto che la casa automobilistica Volkswagen potrebbe affrontare il problema della fornitura degli accumulatori e svelare novità e dettagli al proposito. Come accennato, Volkswagen ha stretto diversi accordi con produttori come NorthVolt e QuantumScape con l’obiettivo di realizzare celle innovative che possano ottimizzare le prestazioni anche in ambito automobilistico. Solamente alcuni giorni fa quest’ultimo ha ufficializzato di aver fatto decisivi passi avanti nello sviluppo di batterie allo stato solido che in futuro potrebbero essere anche implementate nel settore delle quattro ruote.

Come confermato dal video, durante il Power Day non sarà presentato un nuovo modello e l’ipotesi più accreditata è che la società possa affrontare esclusivamente temi relativi a software e celle. Inevitabilmente, aumentare le competenze in materia di batterie, garantendo forniture sufficienti, sarà fondamentale affinché l’azienda possa realizzare i propri piani e giungere all’ampliamento della flotta di veicoli elettrici. Ottenere un numero sufficiente di batterie è sicuramente una sfida di molti produttori visto che la domanda è in aumento soprattutto in Europa e in Cina.