Auto

VW ID.4: il SUV “travestito” da Opel per i collaudi

La Casa Automobilistica tedesca pare sia andata oltre il classico “muletto” per mandare fuori strada le spie e camuffare l’aspetto del prototipo del SUV elettrico ID.4. Infatti, il veicolo della Volkswagen è stato “spiato” sulla neve mentre effettuava alcuni test su strada, però molti si sono accorti che l’aspetto complessivo era quello dell’Opel Grandland X. Nonostante ciò, è stato impossibile non notare alcuni piccoli dettagli che fanno ricondurre, inevitabilmente, al SUV elettrico del marchio tedesco. Tra questi sono inconfondibili sia il taglio del cofano, sia il modo in cui sporgono i gruppi ottici posteriori.

Tutto è stato camuffato attraverso l’istallazione di una griglia frontale (ovviamente finta), con l’aggiunta di alcuni adesivi posizionati su sui fari e sul tetto e dalla copertura del logo della Volkswagen. il SUV tedesco sarà realizzato utilizzando la piattaforma modulare MEB, che abbiamo già visto con la Volkswagen ID.3. Però, ciò che ancora non si conosce e resta un punto interrogativo, riguarda le caratteristiche del motore elettrico di cui sarà equipaggiato l’ID 4. Stesso punto di domanda per quanto riguarda il numero delle unità motrici, prevedendo che ID4 verrà offerto con la trazione integrale resa possibile dalla presenza di un propulsore per ogni asse.

L’altra grande incognita riguarda le dimensioni: in questo caso è stato ipotizzato che le dimensioni del nuovo SUV elettrico della casa automobilistica tedesca potrebbero essere una “via di mezzo” tra la Tiguan e la Tiguan Allspace, con alcune caratteristiche simili al’ID.3. Per scoprire le altre differenze con l’EV compatta non ci resta che attendere l’arrivo sul mercato europeo del nuovo modello, del quale però non si conosce ancora prezzo, previsto per il 2020.