Auto

Waymo, il CEO John Krafcik annuncia le sue dimissioni

Importanti cambiamenti stanno interessando la divisione di veicoli a guida autonoma di Alphabet. Infatti, sembrerebbe che l’amministratore delegato di Waymo, John Krafcik, nelle ore scorse abbia dato le sue dimissioni. Si tratta di una notizia inaspettata, poiché il CEO è stato alla guida della divisione Waymo per cinque anni e mezzo. Nel corso del tempo, John Krafcik è stato un protagonista per l’azienda grazie ad alcuni accordi raggiunti con importanti società che operano del settore automobilistico. Per citarne alcune, Jaguar Land Rover, ma anche Stellantis, Volvo e Daimler. Il costante lavoro dell’ormai ex amministratore delegato, ha fatto si che venisse garantito un contributo – durate lo scorso anno – pari a circa 2,25 miliardi di dollari. In seguito, la divisione Waymo riuscì ad ottenere altri 750 milioni di dollari.

Dunque, a seguito delle dimissioni di John Krafciksembra sia stata presa la decisione di sostituirlo con due dirigenti. A quanto pare, a guidare la divisione di veicoli a guida autonoma di Alphabet saranno lo Chief Operating Officer, Tekedra Mawakana e lo Chief Technical Officer, Dmitri Dolgov. Entrambi i dirigenti, vantano esperienze professionali molto significative. Infatti Mawakana, la quale è diventata COO di Waymo nel 2019, ha collaborato con AOL, Yahoo e eBay. Dolgov, invece, diventato CTO di Waymo nel 2016, in precedenza aveva lavorato come ricercatore al Toyota Research Institute. Ovviamente, non sono mancate alcune parole da parte di Krafcik, il quale – in merito alle sue dimissione – avrebbe affermato quanto segue:

Dopo cinque anni e mezzo esaltanti alla guida di questo team, ho deciso di lasciare il mio ruolo di CEO di Waymo e dare il via a nuove avventure.

Non sono chiari i motivi che hanno spinto John Krafcik a dare le sue dimissioni anche se, molto probabilmente, la causa è legata alle aspettative troppo alte – dell’ormai ex CEO e della società – inerenti alla guida autonoma. Dunque, a seguito di questa decisione, non è escluso che la Waymo affronterà un cambiamento radicale e, quindi molto significativo in maniera tale da poter concorrere con grandi rivali quali Tesla e GM Cruise.

Per proteggere gli interni della vostra auto, non perdetevi i copri-sedili universali disponibili su Amazon, a questo link.