Battlefield V, la data di uscita slitta di un mese

Atteso precedentemente il 19 ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One, Battlefield V arriverà sugli scaffali con un mese di ritardo. L'annuncio arriva direttamente da un comunicato ufficiale di Electronic Arts e DICE. 

Gli appassionati di sparatutto in prima persona, e in particolare del franchise Battlefield, attendevano la nuova incarnazione della saga per il 19 ottobre su PlayStation 4, Xbox One e PC. Una certezza infranta proprio oggi dagli sviluppatori di DICE e dal publisher Electronic Arts, che hanno ufficialmente fissato la data di uscita di Battlefield V a novembre, giorno 20.

Una decisione che, a detta del team di sviluppo svedese, è necessaria per apportare alcuni miglioramenti al gameplay, comunque già piuttosto convincente - lo abbiamo riprovato per voi in occasione della Gamescom 2018 di Colonia. Obiettivo di DICE è quello di consegnare ai propri fan un'esperienza di gioco complessivamente più solida, che andrà successivamente ad arricchirsi anche con una modalità Battle Royale.

Il debutto di Battlefield V andrà quindi ad allontanarsi da quello del rivale più diretto Call of Duty: Black Ops 4 e da quello del peso massimo Red Dead Redemption 2 di casa Rockstar Games. 

Intanto vi ricordiamo che la Open Beta del gioco shooter sarà disponibile dal 6 settembre su PlayStation 4, Xbox One e PC. La fase di prova sarà accessibile in anticipo il 4 settembre da tutti gli utenti che hanno preordinato il gioco, oppure dai membri di Origin Access Premier, Origin Access Basic o EA Access.


Tom's Consiglia

Appassionati di Battlefield? Il quinto capitolo può essere già prenotato su Amazon.

Pubblicità

AREE TEMATICHE