Broadcom-Qualcomm? Intel sarebbe pronta a intervenire

Intel starebbe considerando di acquisire Broadcom, qualora vada a buon fine il tentativo di quest'ultima di acquisire Qualcomm. A scriverlo il Wall Street Journal, citando fonti a conoscenza dei fatti.

La casa di Santa Clara vede l'unione tra Broadcom e Qualcomm, al momento osteggiata dalla stessa Qualcomm, un possibile grande pericolo competitivo.

Intel non vedrebbe quindi l'ora che l'operazione salti, ma se così non fosse (Broadcom sta cercando la scalata ostile nel consiglio di amministrazione), potrebbe farsi avanti per una mega-acquisizione.

Secondo il Wall Street Journal l'azienda avrebbe preso in considerazione questa mossa da diverso tempo e starebbe lavorando con i propri consulenti per capirne la fattibilità.

Qualcomm, acquisizione da parte di Broadcom sotto inchiesta

Per concretizzare un'acquisizione simile Intel dovrebbe imbarcare un enorme debito, dato che l'operazione per ora si è arenata con una quotazione massima di Qualcomm a 146 miliardi di dollari. Qualcomm ritiene che tale cifra non ne rifletta del tutto il valore.

Pubblicità

AREE TEMATICHE