Altre News

1000 robot delle consegne che ruberanno il lavoro ai rider?

I robot autonomi per le consegne di Starship Technologies stanno per sbarcare nei principali campus accademici e aziendali di Europa e Stati Uniti. Si tratta di una delle operazioni globali di maggior impatto per il settore, considerato che l'obiettivo è di fornire a queste strutture – i cui nomi sono ancora segreti – circa 1.000 robot.

Tutto è nato a seguito del buon esito del progetto pilota "Starship" che ha coinvolto il colosso della ristorazione Compass Group e il quartier generale di Intuit a Mountain View. In pratica i dipendenti della nota azienda sviluppatrice di software finanziario, grazie alla app Startship, procedono con le ordinazioni e ricevono in breve tempo le consegne senza dover attraversare il campus – che occupa uno spazio superiore ai 17 chilometri quadrati.

starship

Insomma, mantenendo inalterati i tempi a disposizione per la pausa pranzo, i lavoratori potranno godere di più tempo da dedicare a fare altro. Non solo, secondo Indeed, per chi è costretto ad arrivare presto la mattina, è possibile recuperare la colazione.

Leggi anche: Robot per il food delivery, l'avanguardia è europea

Starship comunque non è stato pensato solo per la consegna di alimenti ma anche per ogni altro genere di bene. E domani anche documenti.

stars

Da ricordare che Starship Technologies ha sede a Tallinn, ma vanta altri uffici periferici a Londra, Redwood City (USA), Washington D.C. e Amburgo.

Leggi anche: Just Eat, la pizza te la porta il robot

Attualmente i suoi robot a guida automatica, che hanno un'autonomia di circa 5 km, si occupano soprattutto di "food delivery" grazie alle collaborazioni con DoorDash, Postmates, Just Eat, Hermes Parcel Delivery, Media Markt, Swiss Post e Wolt.

L'operatore nella sede centrale può monitorare ogni attività e volendo intervenire direttamente sui controlli se ce ne fosse bisogno. Ad ogni modo la piattaforma software è stata sviluppata per consentire una consegna automatica.

"Per le aziende, la tecnologia Starship elimina le maggiori inefficienze nella catena della consegna, quelle dell'ultimo miglio. Invece di costose e lunghe consegne porta a porta, i negozianti possono consegnare tutto il materiale a un magazzino locale, poi la flotta di robot completerà la consegna alla porta del compratore per una frazione del costo", sostiene la startup. Si parla di spese di consegna15 volte inferiori rispetto a quelle tradizionali.