IT Pro

A10 Networks introduce One-DDoS Protection

A10 Networks, azienda specializzata in Application Visibility Performance and Security, ha rilasciato A10 One-DDoS Protection, una soluzione ottimizzata per i dispositivi ad alte prestazioni che si propone di consentire una difesa efficace dagli attacchi di tipo Distributed Denial of Service (DDoS).

One-DDoS Protection, ha spegato A10, utilizza tecniche di Machine Learning per analizzare il traffico lecito e stabilire le opportune e molteplici soglie, al superamento delle quali, A10 One-DDoS consente di attivare gli allarmi ed impostare automaticamente le opportune contromisure.

 In pratica, A10 One-DDoS mette a disposizione dei service provider una tecnologia di difesa DDoS  reattiva, con capacità di analisi approfondita sui dati in transito e su applicazioni e servizi critici.

La soluzione è disponibile con A10 Thunder® ADC (Application Delivery Controller) e i prodotti CGN (Carrier Grade NAT)  e CFW (Converged Firewall), che consentono di prevenire gli attacchi su Thunder TPS (Threat Protection System), con un approccio a più livelli per la protezione DDoS di tipo volumetrico ed  applicativo.

"Il panorama DDoS è cambiato e continua ad evolversi in termini di potenza e complessità", ha dichiarato Raj Jalan, CTO di A10 Networks. "La nostra soluzione One-DDoS Protection consente ai service provider di difendersi dalla più ampia gamma di attacchi, grazie ad una struttura di protezione integrata che contribuisce a impedire agli hacker di interferire o inserirsi nelle reti".

A livello funzionale One-DDoS Protection funziona in modo trasparente in background, consentendo la segnalazione automatica degli attacchi DDoS identificati e la chiamata intelligente della difesa DDoS quando necessario. Il sistema di difesa DDoS e le regole di protezione rimangono di proprietà del team di sicurezza che possiedono già competenza DDoS e conoscenze aggiornate.